“Ambulanza circola a vuoto per seminare il panico”, abbiamo mandato tutto all’ANPAS Lombardia

di Bufale.net Team |

“Ambulanza circola a vuoto per seminare il panico”, abbiamo mandato tutto all’ANPAS Lombardia Bufale.net

“Traditori”, questo è il termine usato da un’utente, una signora, che sulla sua bacheca ha pubblicato due video in cui mostra “un’ambulanza sospetta” in giro nella zona di Parco Trenno (Milano) “per seminare il panico”. La signora afferma di essere in fase di indagini per smascherare “questi traditori”. L’utente, infatti, rende visibile e trascrive il numero di targa dell’ambulanza oggetto delle riprese.

AMBULANZA SOSPETTA CHE CIRCOLA A VUOTO NEL PARCO TRENNO E AREE LIMITROFE ALTERNANDO L’ACCENSIONE DELLA SIRENA
L’#AMBULANZA TARGATA ** *** ** DOPO IL GIRETTO PER SEMINARE PANICO ED ALLARME SOSTA ALCUNI MINUTI PER POI RIPETERE IL SUO PROGRAMMINO
INVITIAMO TUTTI A PRESTARE ATTENZIONE ALLE AMBULANZE FILMANDOLE E RIPORTARE IL NUMERO DI TARGA, LUOGO E DATA DELLA REGISTRAZIONE, POSSIBILMENTE RIPRENDENDO ANCHE I VOLTI DEGLI OPERATORI!!!
SI TRATTA SPESSO DI OPERATORI ASSUNTI A CONTRATTO A TERMINE PER QUESTE MANSIONI SPECIFICHE
STIAMO INVESTIGANDO PER OTTENERE LE GENERALITÀ DI QUESTI #TRADITORI
CI AVETE CHIUSO I DIVERTIMENTI E ORA ANDREMO A CACCIA DI TRADITORI INGAGGIATI DAL SINDACO SALA!

In fondo al post la signora invita ad iscriversi a un gruppo Telegram per “informare” i suoi contatti.

L’ossessione negazionista per le “ambulanze che circolano a vuoto”

Ricordiamo ai nostri lettori (e non) che la storia delle ambulanze che “circolano a vuoto” è già stata oggetto di analisi come dimostra un nostro articolo pubblicato il 31 ottobre 2020. Per via di un video che circolava ossessivamente tra gli ambienti negazionisti era intervenuta la Croce Rossa Italiana di Buccinasco con un post al vetriolo. Oggi ci risiamo.

Abbiamo contattato l’ANPAS Lombardia

Nel retro dell’ambulanza ripresa nel video è ben visibile il logo dell’ANPAS, ovvero l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze e per questo abbiamo contattato la sezione Lombardia. Nell’email abbiamo allegato il link al profilo della donna (anche in versione archiviata) i due video come file singoli e il numero di targa riportato in chiaro dall’utente. All’ANPAS abbiamo chiesto delucidazioni sui movimenti della vettura e siamo in attesa di una risposta.

La storia dell’ambulanza che “circola a vuoto per seminare il panico” è la nuova piega presa dai negazionisti per mettere in discussione l’esistenza del Covid-19 nonché dell’utilità del lavoro del personale sanitario.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News