Al pronto soccorso per infarto, rifiutata dai reparti perché positiva al Covid: ora sta bene, attendiamo altre fonti

di Bufale.net Team |

analisi in corso covid pordenone pronto soccorso mask
Al pronto soccorso per infarto, rifiutata dai reparti perché positiva al Covid: ora sta bene, attendiamo altre fonti Bufale.net

I nostri lettori ci segnalano un caso avvenuto nella provincia di Pordenone. Una donna si sarebbe recata al pronto soccorso con i sintomi di un infarto, ma una volta sottoposta a tampone è risultata positiva al Covid-19. Per questo motivo i reparti avrebbero rifiutato il suo ricovero fino al trasferimento all’ospedale del capoluogo, dove è stata sistemata nel reparto di terapia intensiva. La donna, 40 anni, è arrivata al pronto soccorso alle 4 del mattino ed è stata accettata a Pordenone solamente nel pomeriggio del giorno successivo.

Le fonti

I nostri lettori ci segnalano l’articolo pubblicato alle 12:28 sul Messaggero il 15 gennaio 2021. L’episodio è riassunto nell’ultimo paragrafo:

La 40enne era entrata in Pronto soccorso alle quattro del mattino. Dopo diverse ore era ancora in attesa del suo posto. La squadra del reparto la teneva ovviamente monitorata, ma sempre di un infarto si trattava. La necessità di un rapido trasferimento in un luogo maggiormente attrezzato era evidente. In mezzo, però, c’era il Coronavirus, a far paura a chi – nei reparti attrezzati – in tempi normali avrebbe accolto la donna in un lampo. Così è arrivato il pomeriggio del giorno successivo, quando finalmente la donna è stata trasportata a Pordenone, nel reparto di terapia intensiva.

Fortunatamente la donna è salva e una vicenda già traumatica non si è conclusa in tragediaIl Messaggero riporta un testo identico a quello pubblicato dal Gazzettino alle 8:17 della stessa data (oggi), quindi alcune ore prima. Due notizie identiche, dunque, che non riportano altri dettagli.

Troviamo riscontro anche su un articolo – non un copia-incolla – pubblicato da Notizie.it. La notizia, stando alle considerazioni riportate dal MessaggeroIl Gazzettino, vuole essere una “testimonianza di come la pandemia stia monopolizzando gli ospedali. Eccolo, spiegato attraverso un caso concreto, l’effetto del Covid sulla sanità”. 

Gazzettino Messaggero non riportano altri dettagli – come i nomi degli ospedali – e solamente con Notizie.it troviamo altri riscontri. Nell’attesa di altre fonti e più dettagli consideriamo la nostra analisi ancora in corso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News