TRUFFA False email di Equitalia – Bufale.net

di David Tyto Puente |

TRUFFA False email di Equitalia – Bufale.net Bufale.net

truffa-no-equitalia
Dopo le false email truffa con le note di ordini effettuati dal valore di diverse migliaia di euro, ci arriva un’altra segnalazione ancora più incline a far cascare nell’imbroglio l’utente.
Stavolta si tratterebbe di un’azienda venditrice, ma dell’ormai conosciuta Equitalia, la società incaricata della riscossione dei tributi su tutto il territorio.
L’email arriva da un indirizzo abbastanza strano, in questo caso specifico jklummzvxqqxt@quitalia.it. Capite fin da subito che non proviene dal sito originale di Equitalia, ossia Gruppoequitalia.it.
Ecco cosa riporta l’email:

—-Messaggio originale—-
Da: jklummzvxqqxt@quitalia.it
Data: 28/01/2015 7.11
A: <xxxxxxxxxx@libero.it>
Ogg: MESSAGGIO EQUITALIA xxxxxxxxxx@libero.it
Gentile xxxxxxxxxx@libero.it
Dall 1 genaio 2015 tutti i possessori di carte di credito e
debito in conformita con la nuova legge art. 18/2015 comma 4 c ,
deve attualizare i suoi dati. Tutti i posesori che non comunicano a Equitalia
le sue carte, rischia una multa da 10 mila euro a 50 mila euro.
Attualizare Datti
Codice Cliente Equitalia n* 1558 – 6937 – 3610 – 2500
© Equitalia 2015

Equitalia è una società incaricata della riscossione, non ha nulla a che vedere con le carte di credito in vostro possesso.
Ribadiamo, questa email non è inviata da Equitalia! Si tratta di una tecnica conosciuta con il nome di pshising con il chiaro intendo di farvi “abboccare” e dare informazioni personali a mal intenzionati.
Equitalia, dal suo sito, risponde (PDF):

equitalia-risponde
28.01.2015
False email che richiedono dati personali ai possessori di carte di credito Attenzione alle false email con oggetto “messaggio equitalia” o simili che circolano in queste ore e che richiedono ai possessori di carte di credito e carte di debito di attualizzare i propri dati, preannunciando una possibile multa a chi non si adegua.

Se vi arriva un’email del genere non esitate a cestinare.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News