Troppo rumore, campane sequestrate a San Dorligo

di Shadow Ranger |

Troppo rumore, campane sequestrate a San Dorligo Bufale.net

Troppo rumore, campane sequestrate a San Dorligo va tra le segnalazioni divertenti solo perché è il momento “Ah, ma non è lercio” della giornata.

San Dorligo, comune nel Triestino, ha visto in questi giorni il sequestro delle campane della locale chiesa di Sant’Ulderico. La motivazione? Campane troppo rumorose, e suonate anche nelle ore notturne e non consentite, ribadisce il provvedimento.

Provvedimento che evoca scenari da Mondo Piccolo, dalla Brescello di Don Camillo. E che nasconde una storia tipica di molti paesi.

Nasce tutto da una petizione di un gruppo di residenti, disturbati dall’attività sonora.

La risposta dell’Arcivescovo

Non si è fatta aspettare la risposta dell’Arcivescovo. Che oltre al (invero abbastanza comune in questi casi) richiamo alle possibili prorità più urgenti da affrontare, ascrive la petizione e il provvedimento ad un “clima ostile e discriminatorio verso persone e beni della comunità cattolica che non si sente adeguatamente tutelata da chi di dovere“.

Se il Tribunale sequestra e l’Arcivescovo replica, nel mezzo si pone il Sindaco, alla ricerca di una difficile situazione di compromesso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News