STORIA VERA – È morto Robin Williams – Bufale.net

di David Tyto Puente |

STORIA VERA – È morto Robin Williams – Bufale.net Bufale.net

robin-williams-morto
Siamo penosamente abituati ai falsi avvisi di morte dei personaggi famosi, come le ultime su Hulk HoganLiam GallagherMorgan Freeman, che appena ho visto la notizia pubblicata su Facebook ho pensato “Ecco, ora sfruttano lui per l’ennesima bufala online”.
Avrei voluto tanto, ma proprio tanto, che si trattasse dell’ennesimo falso necrologio, eppure questa volta non è andata come speravo e il mio attore preferito, Robin Williams, ci ha lasciato veramente (il servizio della CNN).
robin-williams-dead
Non ho parole, veramente, è stato un colpo al cuore di prima mattina. Proprio l’altro giorno parlavo con mio fratello citandogli il famoso “Goooood Morning Vietnaaaaam!“, dall’omonimo film di Robin Williams. Un film eccezionale, dall’alto contenuto umano e morale.

Tra i film di Robin Williams che voglio citare sono senz’altro il famosissimo Mrs. Doubtfire, un film che ha toccato il tema dei padri divorziati e della loro voglia incontenibile di stare ancora insieme ai propri figli.

Un altro capolavoro di Robin da citare è senz’altro quello del film Patch Adams, dove racconta la storia di un personaggio controcorrente che introduce la risoterapia (o Clownterapia) nei primi anni settanta veramente esistito e attualmente in vita: Hunter Doherty “Patch” Adams.

Come dimenticarsi il film “L’attimo fuggente“. Ricordo ancora uno dei miei professori, che per attirare l’attenzione della classe si mise in piedi sopra la cattedra.

I suoi film, straordinari ed entrati nella storia del cinema, sono davvero numerosi. Si potrebbero citare film come “Popeye Braccio di ferro“, “Risvegli“, “Hook – Capitan Uncino“,”Jumanji“, “Jack“, “L’uomo bicentenario“. Ce ne sono veramente tanti da citare, ma è importante citare anche le origini del mito e in particolare il telefilm “Mork & Mindy” e la sua inconfondibile sigla “nano-nano“.

È davvero difficile vedere tutti questi trailer o scene di film che mi hanno emozionato e sapere che Robin ci ha lasciati. Se non avete ancora visto questi film, vi consiglio veramente di guardarli e coglierne il messaggio. Saranno sicuramente dei film che farò vedere ai miei figli.
Ci tenevo a scrivere questo articolo, è il mio attore preferito e vorrei che la gente non leggesse solo “è morto Robin Williams” senza sapere neanche che film ha fatto, e mi rivolgo soprattutto ai giovani che ci leggono. Questo da una parte mi fa pensare che, effettivamente, sto invecchiando e vado verso i 32 anni (e vi assicuro, sentirsi dare del “lei” dai ragazzini fa un certo effetto).
Vorrei tanto sbufalarmi da solo….
Ciao Robin 🙁

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News