Andare in treno a Lancenigo (TV) costa uno sproposito

di Starlight |

Andare in treno a Lancenigo (TV) costa uno sproposito Bufale.net

Ci hanno segnalato una polemica che in queste ore sta tenendo banco nei dintorni di Treviso, dove studenti e pendolari sono (giustamente) molto preoccupati per un incredibile aumento del prezzo dei biglietti e degli abbonamenti ferroviari, ma non per tutte le destinazioni: solo quelli per raggiungere una particolare stazione, ovvero quella che serve la località di Lancenigo, in Comune di Villorba. La stazione si trova a una manciata di chilometri a nord di Treviso ed è utilizzata da diversi pendolari, ma soprattutto da centinaia di studenti che frequentano il vicinissimo polo scolastico. Anche in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico, in molti si sono accorti di un’amara sorpresa: la brevissima tratta Treviso-Lancenigo, coperta in soli 6 minuti, ha un costo di sola andata di ben 5,20 €, contro i precedenti 1,90 €. Lo abbiamo verificato noi stessi simulando l’acquisto di un biglietto nel sito di Trenitalia:Simulando invece l’acquisto di un biglietto da Treviso per lo stesso treno, ma per una stazione più lontana di Lancenigo, viene proposto un prezzo decisamente più “normale”:Si evince dunque che se oggi volessi raggiungere Lancenigo partendo da Treviso, mi converrebbe comprare un biglietto per una stazione più lontana e ciononostante spenderei circa la metà Abbiamo fatto altre simulazioni, coinvolgendo anche altre stazioni, realizzando che l’anomalia si verifica sempre quando la stazione di partenza o di destinazione è Lancenigo. A questo punto ci pare evidente che si tratti di un clamoroso errore, e ci si augura che Trenitalia si adoperi per risolverlo nel più breve tempo possibile anche perché l’anno scolastico è alle porte e tale anomalia si riflette anche sul costo degli abbonamenti. Infatti, simulando l’acquisto di un abbonamento mensile da Treviso a Lancenigo, il costo è di 64,40 €. Decisamente eccessivo per una così breve tratta. Non è la prima volta che si verifica un problema simile. In passato era successo che i biglietti verso una determinata località costassero molto meno rispetto al tariffario. In quel caso, comprensibilmente, non vi furono polemiche.

La notizia dunque è vera, ma è necessario precisare che si tratta sicuramente di un errore a livello informatico.

 

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News