Smettiamola di chiamare il maneggio di Paola Badalucco al 3355819783 per i cavalli: catena WhatsApp

di Redazione |

Paola Badalucco

Occorre darci un taglio, una volta per tutte, alle chiamate destinate a Paola Badalucco al numero 3355819783, in merito al maneggio di cavalli, in riferimento ad una catena che da un po’ di tempo a questa parte sta girando sia su Facebook, sia su WhatsApp. Si parla più in particolare di due cavalli in vendita che sarebbero in pericolo di vita, almeno stando al testo del messaggio che circola da un po’ di tempo a questa parte.

Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni riguardanti la presunta inserzione di Paola Badalucco, abbiamo deciso di contattare direttamente il numero 3355819783, in modo tale da avere le idee più chiare su quello che sta avvenendo. Si tratta di un annuncio vero, o dell’ennesima catena priva di fondamento, come abbiamo riscontrato qualche mese fa con la storia dei cuccioli di Pastore Maremmano? Questa la risposta che abbiamo ottenuto:

L’annuncio è vecchio di 10 anni li abbiamo sistemati in una pet terapia in una settimana. Per cortesia segnalate che è vecchio e chiedete che sia rimosso grazie.

L’annuncio era vero ma nel 2011. Sia io che la Paola siamo volontarie e li abbiamo salvati tutti allora. Ora è una bufala che qualcuno si è divertito a ripostate e mi ha intasato il tel. Più di 3000 in tre gg. Ho chiuso il telefono che uso per lavoro per disperazione. Io sono Luciana”.

Insomma, annuncio vecchissimo e numero nemmeno appartenente all’ormai famosa Paola Badalucco, a testimonianza del fatto che non tutti gli appelli che trovate su Facebook e WhatsApp debbano essere considerati veritieri. Non c’è alcun maneggio di cavalli da contattare al 3355819783 e la speranza è che il nostro contributo di oggi 2 agosto serva in qualche modo a giudicare nel modo giusto la seguente catena:

URGENTISSIMO!
Ci sono circa 10 cavalli in vendita, tra cui 2 puledri, di proprietà di un maneggio costretto a chiudere.
Il prezzo è di circa 300 euro a cavallo (quanto li pagherebbe anche il macello).
Se qualcuno sa a chi venderli per adottarli, magari riusciamo a salvarne qualcuno“.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News