Scontri nopass: Procura apre due fascicoli di indagine

di Bufale.net Team |

Scontri nopass: Procura apre due fascicoli di indagine Bufale.net

La Procura apre due fascicoli di indagine sulla manifestazione del 10 Ottobre, definita non a caso sia dagli osservatori esterni che da alcuni sostenitori da Telegram la “Capitol Hill Italiana”.

E come per l’insurrezione al Congresso USA, le conseguenze sono state rapide e immediate. E non parliamo solo dei danni, che in questo caso hanno coinvolto la sede della CGIL a Roma, ma anche in arresti e sanzioni.

Esattamente come già nei giorni immediatamente successivi a Capitol Hill abbiamo avuto una rapida conta degli arresti, anche in questo caso la Procura ha aperto due tronconi di indagine

Sono due i fascicoli aperti dalla Procura di Roma in relazione agli scontri avvenuti sabato alla manifestazione dei no green pass. Per l’assalto alla sede della Cgil sono sei le persone arrestate fra cui i leader di Forza Nuova, Roberto Fiore e Giuliano Castellino e l’attivista Pamela Testa, Luigi Aronica, ex Nar, e Biagio Passaro leader del gruppo ‘IoApro’. Per loro le accuse sono istigazione a delinquere, devastazione e saccheggio.

Riporta ADNKronos.

In tutto ci sono dodici arresti pendenti: gli altri sei saranno processati in giornata, per direttissima, per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Vi sono infatti trentotto appartenenti alle forze dell’ordine rimasti feriti durante gli scontri: tra questi un dirigente della questura che ha riportato la frattura di una costola e un operatore della polizia scientifica a cui è stato fratturato uno zigomo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News