Salvini con la foto di Pelé sulla tomba di Maradona: in tanti non capiscono che è un fotomontaggio

di Redazione Bufale |

Pelé sulla tomba di Maradona
Salvini con la foto di Pelé sulla tomba di Maradona: in tanti non capiscono che è un fotomontaggio Bufale.net

Occorre fare chiarezza sulla foto pubblicata in queste ore da Matteo Salvini, a proposito di Pelé sulla tomba di Maradona. Nonostante El Pibe de Oro sia stato già sepolto nella giornata di ieri ed un’immagine simile in teoria non sarebbe impossibile da vedersi, non risulta da alcune fonte la presenza del campione brasiliano a Buenos Aires per rendere omaggio a colui che nell’immaginario collettivo è sempre stato il suo più grande rivale. Al punto da dar vita anche ad alcuni cori.

Dunque, al di là di alcune polemiche che si sono venute a creare in questi giorni, come nel caso delle dichiarazioni di Mughini sull’argentino che abbiamo preso in esame nella giornata di ieri, è importante precisare la natura di un contenuto diventato virale grazie al leader della Lega. Come specificato dal diretto interessato, infatti, la foto di Pelé sulla tomba di Maradona non simboleggia uno scatto autentico, motivo per il quale l’ex Ministro dell’Interno apparentemente non è incappato in una bufala.

Chiarimenti sulla foto che mostra Pelé sulla tomba di Maradona

Analizzando la foto di Pelé sulla tomba di Maradona, infatti, è possibile accorgersi che nel post originale di Salvini ci sia in realtà un testo ad accompagnare il tutto: “Un’illustrazione stupenda”. Insomma, pare essere un dato di fatto che il Segretario del Carroccio si concentri sul fotomontaggio, senza considerare vero lo scatto, ma in tanti tra i commenti non danno la medesima sensazione. In questo frangente, dunque, le critiche al leghista appaiono esagerate.

Nell’epoca dei social e dei post sui temi del momento, in molti reagiscono di pancia, senza valutare in modo corretto la natura di un contenuto. In questo caso, infatti, non c’è intenzione di far passare come vera la foto di Pelé sulla tomba di Maradona e, dal nostro punto di vista, è opportuno evidenziarlo una volta preso atto che il brasiliano non si sia recato in Argentina per l’ultimo saluto al Pibe de Oro. Almeno non fino ad ora.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News