Ritorna la bufala su Gheddafi profeta del Covid-19

di Luca Mastinu |

Ritorna la bufala su Gheddafi profeta del Covid-19 Bufale.net

Gheddafi profeta del Covid-19? Ancora una volta: no, e questa bufala era stata già smentita in acque internazionali. Nel nostro piccolo ci avevamo provato anche noi in questa analisi pubblicata nel 2020. Il post, una semplice immagine con scritta sovrimpressa (qui la nostra guida sul tema), si ripresenta ancora oggi su segnalazione dei nostri lettori. Gheddafi non ha mai profetizzato il Covid-19, bensì ha detto una serie di scempiaggini sui virus e sulle pandemie in generale.

“Creeranno virus da soli e ti venderanno antidoti e poi faranno finta di aver bisogno di tempo per trovare una soluzione quando già ce l’hanno”. M. Gheddafi.

Discorso 64° Assemblea Generale delle Nazioni – New York dal 23-29 settembre 2009

L’intervento integrale

I colleghi di Africa Check, fact checker internazionali, avevano già smontato la bufala nell’aprile 2020 riportando il discorso integrale tenuto dal dittatore libico a New York nel 2009 in occasione della 64esima assemblea delle Nazioni Unite. Gheddafi parlò per un’ora e 40 minuti. Vi riportiamo il video originale. Il segmento che ci interessa si individua circa al minuto 87.

Oggi abbiamo l’influenza suina. Domani potremmo avere l’influenza dei pesci, perché a volte produciamo virus controllandoli. È un’attività commerciale. Le aziende capitaliste producono virus in modo da poter generare e vendere vaccini. È vergognoso e immorale. Vaccini e medicinali non dovrebbero essere venduti. Nel Libro Verde sostengo che i medicinali non dovrebbero essere in vendita, né soggetti a commercializzazione. Le medicine dovrebbero essere gratuite e i vaccini dovrebbero essere somministrati ai bambini gratuitamente, ma le aziende capitaliste producono virus e vaccini e vogliono realizzare un profitto. Perché non sono gratuiti? Dovremmo distribuirli gratuitamente, non a pagamento.

Gheddafi e le bufale sull’influenza suina

In poche parole: Gheddafi era convinto che il virus dell’influenza suina (H1N1) fosse stato creato in laboratorio per dare profitto alle “aziende capitaliste” produttrici di vaccini. Non esisteva, né esiste tutt’oggi, alcuna prova sulla natura artificiale del virus H1N1, ancora di più se consideriamo uno studio recente che mostra ancora più attendibile l’ipotesi del salto di specie dai maiali all’uomo.

Il discorso di Gheddafi si può benissimo affiancare alle convinzioni di complottisti e no-vax, entrambi convinti che ci sia un disegno di morte sia dietro la pandemia che dietro il vaccino. Di fatto, Gheddafi non profetizzò in alcun punto la pandemia che attualmente infesta il pianeta, dal momento che si riferiva all’influenza suina e, anche in quel caso, dava notizie false.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News