Renzi si prende tutti i meriti per blocco aumento dell’IVA, anche i fan lo criticano: “Sei come Salvini”

di Redazione Bufale |

Sta ricevendo non poche critiche Matteo Renzi, oggi 22 ottobre, dopo aver pubblicato un post in cui l’ex Premier si prende praticamente tutti i meriti per aver bloccato l’aumento dell’IVA. Una questione che evidentemente non condivide nemmeno il suo elettorato, a distanza di una settimana dalle polemiche innescate dal confronto TV con Salvini, come avrete notato dal nostro articolo di qualche giorno fa. In un contesto così particolare, diventa importante analizzare bene i fatti.

Il post di Renzi sull’IVA

Andiamo con ordine, perché tutto nasce da quanto scritto in mattinata da Renzi tramite uno specifico post Facebook, in merito alla sua capacità di aver bloccato l’aumento dell’IVA. Il messaggio recita quanto segue: “Il Consiglio dei Ministri ha approvato la Legge di Bilancio che adesso va in Parlamento. Bene! Vedo il bicchiere mezzo pieno: grazie a Italia Viva si è bloccato l’aumento dell’IVA per 23 miliardi deciso dal Governo precedente. Un grandissimo risultato. Adesso la discussione si sposta in Parlamento e qui si potrà migliorare ancora, specie per i microbalzelli rimasti, dallo zucchero alla casa. Ci proveremo! Lo scorso anno al Parlamento fu clamorosamente impedito di migliorare la legge di Bilancio, quest’anno per fortuna torneremo a rispettare i regolamenti e la Costituzione. Ma adesso guardiamo il bicchiere mezzo pieno: più soldi per le famiglie e più soldi per la sanità. Se vogliamo rimettere in moto l’Italia adesso c’è una sola strada: abbiamo bloccato l’IVA, adesso sblocchiamo i cantieri fermi. Questa è la priorità, buona giornata a tutti“.

Tanto è bastato per scatenare la reazione degli stessi fan di Renzi. Ad esempio, un sostenitore dell’ex sindaco di Firenze ha scritto:Matteo, ho ascoltato con molta attenzione il dibattito con Salvini. Una delle frasi migliori che hai pronunciato riguardava l’ammonire il tuo avversario per essersi accaparrato meriti specifici(sulle Olimpiadi in particolare) quando il successo era stato dovuto fresie al lavoro di tutti. Oggi commetti lo stesso errore, accaparrandoti meriti specifici (“grazie a Italia viva…”) su una manovra condivisa voluta e auspicata da tutte le forze in gioco. Ah la mancanza di umiltà …“.

C’è poi chi parla di simpatia e chi riconosce meriti ad altri:Se non stesse sempre lì a prendersi il merito di tutto come molti dei suoi colleghi, lei potrebbe anche star simpatico“; “Le clausole di salvaguardia IVA arrivano da molto lontano, le ha istituite il Cavaliere“. Insomma, un post non particolarmente apprezzato dai fan quello che Renzi ha lanciato oggi 22 ottobre su Facebook.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News