PRECISAZIONI Una foto mostra schiavi irlandesi negli Stati Uniti

di Bufale.net Team |

Una foto inquietante sulle condizioni minerarie, scattata probabilmente in Belgio all’inizio del 20° secolo, è stata travisata per adattarsi a varie narrative politiche dell’America di oggi.

schiavi irlandesi

La fotografia mostra un ascensore minerario pieno zeppo di “schiavi irlandesi in America”.

La precisazione

Questa fotografia, con molti uomini claustrofobicamente stipati in un ascensore minerario, è stata condivisa in modo virale con diverse descrizioni contraddittorie e probabilmente false. Tutte modellate da una narrativa politica. Un esempio di questo è un post di Facebook che presenta la fotografia con l’affermazione che si tratta di una “foto di schiavi irlandesi in America”.

Il concetto di schiavitù irlandese in America è una nozione che confonde la servitù a contratto e/o le condizioni di lavoro disumane vissute da molti irlandesi nel 1800 nell’America dell’epoca. Lo scopo era quello di minimizzare la piaga degli schiavi africani e dei loro discendenti.

Indipendentemente da ciò, questa fotografia probabilmente non è stata scattata negli Stati Uniti. Qualcuno afferma che la fotografia potrebbe essere quelli di alcuni minatori nel West Virginia, ma l’Appalachian Magazine ha espresso scetticismo sul fatto che sia stata scattata in America.

Gli indizi

Tra gli indizi, gli zoccoli o “sabot. Le scarpe di legno erano comuni nella classe operaia della Francia e dei Paesi Bassi durante la rivoluzione industriale. Sembrano esattamente quelli ai piedi delle donne accanto all’ascensore. Questa osservazione presta credito alla teoria più popolare dei social sull’immagine, ovvero che si tratti di lavoratori italiani in una miniera belga verso la metà del ventesimo secolo.

Gli immigrati italiani costituivano allora una larga fetta della forza lavoro nella regione mineraria della Vallonia in Belgio, in parte a causa di un accordo tra i governi italiano e belga che si sviluppò nei primi anni ’20.

Mentre la data esatta e le circostanze della foto sono sconosciuti, l’immagine non è quasi certamente quella di “schiavi irlandesi” negli Stati Uniti. Da un punto di vista fattuale, quella forma di schiavitù non esisteva in America. Da un punto di vista contestuale, la foto non sembra essere stata scattata negli Stati Uniti. Della foto si è occupata anche la redazione di Snopes.

Latest News