NOTIZIA VERA Primo storico SMS anti rimodulazioni Vodafone: l’offerta Wind crea un precedente

di Redazione Bufale |

Rimodulazioni Vodafone
NOTIZIA VERA Primo storico SMS anti rimodulazioni Vodafone: l’offerta Wind crea un precedente Bufale.net

Sta facendo discutere molto oggi 9 settembre il primo SMS commerciale nella storia degli operatori italiani concepito come iniziativa anti rimodulazioni Vodafone. Si tratta più in particolare di un’offerta passa a Wind, con cui la compagnia telefonica sta provando a riconquistare gli ex clienti che in questi anni sono passati proprio al suo principale competitor, almeno stando alle segnalazioni che abbiamo avuto modo di raccogliere in questi minuti. Importante, dunque, capire bene di cosa si tratti.

Di cosa stiamo parlando più nello specifico? Tutto ruota attorno ad un’offerta passa a Wind, una vera e propria winback, ovvero dedicata a coloro che un tempo erano suoi clienti, ma che nel frattempo hanno acconsentito a ricevere informazioni commerciali per nuove promozioni. Secondo quanto emerso dall’SMS che l’operatore in queste ore sta inviando al target in questione, il piano contempla minuti illimitati e 30 GB al costo di 8 euro al mese. Quello che c’interessa, però, non si concentra sulla promozione in sé, quanto sul contenuto dell’SMS.

Rimodulazioni Vodafone
Rimodulazioni Vodafone

Wind, infatti, esordisce con “Stanco dei rincari?”. Secondo quanto riportato dai colleghi di Mondomobileweb, che dal canto loro citano segnalazioni dirette del pubblico, si tratterebbe di un SMS inviato esclusivamente a coloro che, oltre ad essere ex clienti, di recente hanno fatto i conti con le rimodulazioni Vodafone. Insomma, la medesima offerta passa a Wind pare venga proposta in modo diverso al pubblico Tre, TIM e Iliad.

In sostanza, se da un lato è fuori discussione che Vodafone rappresenti ancora il top in termini di prestazioni della Rete, come abbiamo avuto modo di approfondire in settimana con un apposito articolo, allo stesso tempo è fuori discussione che le stesse rimodulazioni Vodafone stiano procurando una perdita di utenza non indifferente per la compagnia telefonica. Staremo a vedere se l’offerta passa a Wind descritta oggi 9 settembre rappresenterà un precedente che fornirà l’assist commerciale ad altri concorrenti come TIM, Tre, fino ad arrivare a Iliad.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News