NOTIZIA VERA Minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes: lotti e sintomi batterio

di Redazione |

Una vera e propria bomba ad orologeria quella scoppiata nella serata del 7 luglio, per quanto riguarda la questione del minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes. Appena trapelate le prime notizie in merito, è scattata la ricerca da parte degli utenti italiani sui sintomi e sui lotti coinvolti, affinché a tutti sia chiaro come gestire una situazione sulla carta molto delicata. Fondamentale dunque condividere tutte le informazioni preliminari emerse fino a questo momento anche per il pubblico interessato qui in Italia.

La fonte della notizia è di quelle affidabili, visto che a parlarne è stata in primis Repubblica. Quali sono ad esempio i lotti coinvolti e i sintomi associati al batterio del minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes? Qualche precisazione in merito è giunta in serata direttamente dall’azienda, che ha deciso di rendere pubblica una nota ufficiale sottolineando aspetti riguardanti sia la linea di prodotto, sia la geolocalizzazione in Ungheria:

“La decisione, volontaria e in via del tutto precauzionale, di richiamare questi prodotti è stata presa a seguito della segnalazione della potenziale contaminazione da Listeria di una partita di fagiolini, utilizzati in minima parte all’interno dei prodotti oggetto del richiamo”.

Insomma, almeno sulla carta la questione riguardante il minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes non dovrebbe creare preoccupazioni a chi in Italia sta già pensando a questo pericoloso batterio, ma è chiaro che tutti si aspettano qualche informazione extra nel corso dei prossimi giorni. Per la precisione, i lotti coinvolti riguardano le seguenti linee di prodotto: Minestrone Tradizione da un KG (L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011) e Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (L7306). Qualora doveste nutrire dubbi sul batterio, contattate il numero verde 800906030 o l’indirizzo mail urgente@findus.it.

Minestrone Findus ritirato per Listeria
Minestrone Findus ritirato per Listeria

Per quanto concerne i sintomi associati al Minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes, massima attenzione alla nausea, vomito, oltre ovviamente a mal di testa forte, febbre alta ed eventuali dolori muscolari associati a diarrea.  Un caso che in qualche modo richiama la recente questione riguardante della mozzarella Mukki, così come vi abbiamo riportato praticamente in tempo reale.

Staremo a vedere quali saranno le notizie riguardanti il minestrone Findus ritirato per Listeria Monocytogenes, considerando che il caso scoppiato il 7 luglio sta già creando fortissime discussioni in Rete tra coloro che temono conseguenze negative per una vicenda che merita tutti gli approfondimenti del caso da parte delle autorità competenti.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News