NOTIZIA VERA Expo 2015 tra le eccellenze di Eataly svetta Simmenthal e Spuntì – Bufale.net

di David Tyto Puente |

NOTIZIA VERA Expo 2015 tra le eccellenze di Eataly svetta Simmenthal e Spuntì – Bufale.net Bufale.net

notizia-vera-expo-2015-eataly-Simmenthal-spunti
In tanti ci avete chiesto se la foto del bancone “da supermercato” dell’Eataly fosse stata scattata realmente all’Expo 2015. A diffonderla maggiormente sono stati il sito Dissapore.com (il 1 maggio 2015) e la pagina Facebook del Movimento 5 Stelle di Torino (il 2 maggio 2015).
La foto venne pubblicata per la prima volta online dall’account Twitter di Dissapore.com, il 1 maggio 2015 alle ore 12:58.
twitter-dissapore-foto-eataly-Simmenthal
La foto ritrae quello che potrebbe sembrare, in effetti, un supermercato. Troviamo riscontro di questa descrizione anche nell’articolo del 2 maggio 2015 di Januaria Piromallo su Il Fatto Quotidiano dal titolo “Expo 2015: e Farinetti mi mandò a quel paese…“:

Arrivo subito al padiglione Eataly, dove mi aspettavo di trovare trattorie veraci che rappresentano le venti regioni d’Italia. Già lo slogan convince poco: ‘Benvenuti nel regno delle grandi marche italiane‘. Entro nel primo ristorante griffato Eataly e credo di essere finita in un supermercato: in vetrina e sugli scaffali, piramidi di tonno Riomare e scatolette Simmenthal, grandi cesti con ravioli Rana e pacchi di pasta Barilla e altri marchi di largo consumo.
Lo vedo poco distante, che cammina tronfio, Oscar Farinetti. Lo raggiungo, mi presento e come nomino Il Fatto Quotidiano mi sbuffa in faccia.

La stessa foto è stata poi condivisa dalla pagina Facebook “Doctor Gourmeta” il quale, taggando la pagina Facebook di Eataly, riceve un commento da parte dei diretti interessati:

Eataly: Dentro Expo abbiamo dedicato 15.200 mq a piccoli ristoratori tipici che presentano, promuovono e cucinano svariate centinaia di piccoli produttori esemplari della biodiversita’ italiana. Poi abbiamo dedicato 800 mq ai grandi produttori italiani, uniti nel consorzio Italia del Gusto. Pur non trattandoli negli Eataly, noi li rispettiamo perché anche loro fanno parte della diversità italiana. Producono buona qualità a prezzi molto competitivi e danno lavoro a migliaia di persone.

Quindi si, quella foto è stata scattata a Expo2015, Eataly non smentisce e conferma la presenza di una zona dedicata ai grandi produttori italiani, in questo caso anche Simmenthal & Co.
Ecco lo screenshot del post  della pagina Facebook “Doctor Gourmeta” con le risposte di Eataly:
expo-2015-foto-eataly-Simmenthal

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News