NESSUNA FONTE C’è un altro responsabile per l’aggressione a Christine Blasey Ford

di Bufale.net Team |

NESSUNA FONTE C’è un altro responsabile per l’aggressione a Christine Blasey Ford Bufale.net

Gli investigatori del senato hanno intervistato due uomini che dichiarano di essere responsabili dell’aggressione a Blasey Ford, che però è sicura al 100% che si tratti di Kavanaugh.

ford

Il 16 settembre 2018, Christine Blasey Ford si è identificata pubblicamente come la donna che ha scritto una lettera confidenziale al senatore Dianne Feinstein. Nella lettera sostiene che il candidato alla Corte Suprema Brett Kavanaugh, alla presenza del suo compagno di classe Mark Judge, l’aveva violentata sessualmente negli anni ’80 quando era uno studente alla Georgetown Prep.
Da allora ci sono stati molti tentativi per insinuare che Blasey Ford aveva confuso Kavanaugh con un altro uomo, qualcosa che lei negava categoricamente come possibilità.

La situazione

La notizia era stata riportata anche in una discussione su Twitter, ora cancellata, perché diffamatoria e falsa, da parte di Ed Whelan, il presidente (attualmente in congedo) del gruppo di esperti conservatori del Centro per l’etica e le politiche pubbliche.

In una serie di Tweets, Whelan ha utilizzato alcuni commenti lasciati su dei post Facebook, planimetrie del sito web immobiliare Zillow e fotografie dell’annuario per accusare (con il nome) un altro compagno di classe della Georgetown Prep, per l’aggressione. L’accusa era basata principalmente sulle sue somiglianze fisiche con il giovane Kavanaugh. Attraverso i suoi avvocati, Blasey Ford ha respinto questa possibilità.

In seguito, Whelan si è scusato per l’incidente ed è stato posto in congedo dall’Ethics and Public Policy Center.

Ho commesso un errore di giudizio spaventoso e imperdonabile nel pubblicare il thread tweet in un modo che identificava il compagno di classe di Georgetown Prep di Kavanaugh,” Mr. Whelan ha tweettato, il 21 settembre 2018: “Mi assumo la piena responsabilità per quell’errore, e mi scuso profondamente per questo . Mi rendo conto che non annulla l’errore.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News