Lo sprint del deputato diventa virale: via dai commessi della Camera

di Bufale.net Team |

Lo sprint del deputato diventa virale: via dai commessi della Camera Bufale.net

Ci sono eventi, come lo sprint del deputato Mollicone (FdI) che diventano virali malgrado. E ce li segnalate lo stesso. E niente, dobbiamo avere una rubrica per le segnalazioni indubitabilmente vere, che non capiamo perché ce le segnalate, ma accettiamo perché quantomeno hanno creato un sorriso. E tanta, tanta viralità.

La scena di cui parliamo si è consumata alla Camera dei Deputati.

Camera dove nella giornata di ieri, il 29 Luglio 2021, Fratelli di Italia si è prodotta in una protesta contro il Green Pass, agitando cartelli ad esso relativi.

Tra i vari deputati appare Federico Mollicone, in gioventù cestista (come ha avuto modo di dichiarare in un’intervista ad Open dove con una certa ironia il titolo equipara Montecitorio alla Tokyo Olimpica…) che sembra aver conservato il suo spirito atletico.

«Mi sono rimasti i riflessi da cestista, così ho scartato i commessi della Camera». Queste le parole del deputato Federico Mollicone (Fdi) che oggi alla Camera, nel corso delle proteste contro il Green pass organizzate da Fratelli d’Italia, si è reso protagonista di uno sprint le cui immagini stanno facendo il giro della rete. Mollicone, da giovane giocatore di basket a livelli agonistici, prima di rimanere coinvolto in un grave incidente, ha portato la sua esperienza di cestista a Montecitorio. «Quelle finte di corpo, quei cambi di direzione, sono come gli scarti sotto canestro, facevo credere di andare verso sinistra e invece andavo a destra per “scartare” i commessi». «In realtà – ha spiegato il deputato a Open – era un diversivo per permettere al gruppo di bloccare l’emiciclo. Io ho fatto il giro da fuori e sono rientrato dall’altra parte, con un altro cartello».

Ha spiegato il deputato alla rivista online di Mentana.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News