L’immagine utilizzata da Sky News per un articolo su Roberto Burioni

In queste ore un post sta sollevando un polverone sul problema del corretto utilizzo delle immagini dagli stock online: l’immagine utilizzata da Sky News per un articolo sul noto virologo Roberto Burioni e sulla sua lotta contro la disinformazione e i no-vax sta facendo discutere.

In poche parole:

  • L’autore del post fa notare che l’immagine utilizzata da Sky News proviene da iStock, ma l’originale mostra lo stesso bambino senza il corpo ricoperto dai segni del morbillo;
  • L’autore del post sottolinea, dunque, che Sky News ha scelto una versione photoshoppata della foto presente su iStock;
  • In chiusura, chi scrive il post precisa che la versione ritoccata dell’immagine del bambino sano è presente sempre su iStock, tra l’altro caricata dallo stesso fotografo;
  • Le due immagini compaiono con due titoli: quella del bambino sano è intitolata Doctor holding a beautiful newborn baby (Un medico tiene in braccio un bellissimo neonato), mentre la versione ritoccata si chiama Newborn baby with chickenpox, measles or rubella (Neonato con varicella, morbillo o rosolia).

In conclusione: l’immagine utilizzata da Sky News, che mostra un neonato con il corpicino ricoperto da macchie, è presente su iStock ed è opera dello stesso autore dell’immagine che mostra il bambino sano. iStock è uno strumento usato da tantissime testate per inserire immagini originali negli articoli.

Sky News, nella didascalia della foto, scrive “Il morbillo è in aumento in tutto il mondo secondo la World Health Organization (WHO)”, e in effetti su iStock l’immagine viene descritta come la foto di un bambino colpito da “varicella, morbillo o rosolia” e tuttavia lo stesso Roberto Burioni spiega, in un commento, che il bambino non è affetto da morbillo.

L’immagine all’interno dell’articolo di Sky News

Parliamo di precisazioni per spiegare, a quanti ignorano l’esistenza degli stock online, che l’uso della foto di Sky News è legittimo, in quanto regolarmente acquistata da iStock già modificata dallo stesso autore (esterno sia a Sky News che a Roberto Burioni), dunque non è corretto pensare (qualcuno lo ha fatto) che Sky o Burioni abbiano intenzionalmente alterato l’immagine per parlare del pericolo del morbillo e dell’importanza del vaccino.

La discussione, fondamentalmente, nasce dal fatto che la didascalia dell’immagine utilizzata da Sky News parli di morbillo, mentre Roberto Burioni sulla sua pagina Facebook nega che il bambino sia affetto da morbillo, dunque secondo alcuni commentatori la foto viene strumentalizzata per rafforzare la campagna a favore sui vaccini.

 

Latest News