La gaffe della negazionista che riprende ambulanza ferma, ma è un punto di stazionamento

di Redazione Bufale |

Negazionista
La gaffe della negazionista che riprende ambulanza ferma, ma è un punto di stazionamento Bufale.net

Ormai la moda di riprendere un’ambulanza ferma, o che in alternativa gira a vuoto per i quartieri, è la moda della negazionista di turno. Come al solito, infatti, si grida al complotto e al fatto che gli autisti stiano girando a vuoto con il chiaro intento di alimentare il terrore dei cittadini sul fronte Covid. Una vicenda che abbiamo iniziato ad analizzare alcuni giorni fa con un primo articolo e che ora, a conti fatti, ha una chiave di lettura molto più semplice di quanto si potesse immaginare.

La brutta figura della negazionista che riprende un’ambulanza ferma

Per quale motivo la negazionista che riprende ambulanza ferma inizia ad avanzare le ipotesi più strane? Si ritiene che l’autista stia facendo un pisolino, pronto a rimettersi in marcia e a girare a vuoti per la città, nel tentativo di spaventare le persone sulla questione Covid. Tuttavia, la donna ignora evidentemente cosa siano le cosiddette “colonnine”. Come ci dice Wikipedia, con questo termine si intende quanto segue:

“Il Punto di stazionamento ambulanze, colloquialmente detto “colonnina”, è un’area di sosta riservata alle ambulanze in attesa di assegnazione di una missione. Queste aree si trovano in punti nevralgici delle città in modo da coprirle capillarmente”.

Nelle città italiane ci sono diverse colonnine, e da quello che ci risulta nel video a fine articolo troviamo un esempio pratico in questo senso. In pratica, la negazionista ignora che il servizio di emergenza urgenza nel territorio di Milano funzioni in modo diverso rispetto ad altri territori. Non si tratta di un’ambulanza ferma e di un autista che ha deciso di riposarsi un po’ tra una corsa e l’altra.

In sostanza, esistono le colonnine dove il mezzo sta fermo in attesa della chiamata d’emergenza e viene collocato in maniera tale da coprire con più ambulanze tutto il territorio milanese. In questo modo, se il mezzo dovesse essere chiamato al servizio, risulterebbe disponibile in zona strategica per coprire una determinata zona. Tutti concetti poco chiari alla negazionista del giorno nel video che segue.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News