Il mistero di “Moon Hunters” coi due soli contemporanei: tra parelio e chiarimenti

di Redazione Bufale |

Moon Hunters
Il mistero di “Moon Hunters” coi due soli contemporanei: tra parelio e chiarimenti Bufale.net

Tocca analizzare questo mercoledì un contenuto diventato virale in questi giorni sui social, a proposito di “Moon Hunters“, o se volete quello dei due soli che appaiono contemporaneamente in alcuni scatti, inducendo molti a parlare di parelio. Senza girarci troppo intorno, le immagini in questione hanno fatto la loro prima apparizione sui social media in Portogallo già nel 2017 eci  mostrano quelli che sembrano essere due soli nel cielo. Vediamo dunque di chiarire alcuni quesiti per molti senza risposta.

Corretto parlare di “Moon Hunter”, due soli e parelio?

Un approfondimento esaustivo ed autorevole arriva dal sito checamos, secondo cui siamo al cospetto di un fenomeno noto, secondo i suoi studiosi del settore, come “luna di cacciatore”. Tuttavia, “Moon Hunter” non ha nulla a che fare con l’effetto osservato nelle fotografie che stanno girando anche oggi 5 febbraio e, a conti fatti, possono avere mille spiegazioni alle loro spalle. Ad esempio, i due soli potrebbero verificarsi a causa di riflessi, montaggi, illusioni ottiche e tanto altro ancora.

Sostanzialmente, è una bufala riciclata, che se gli studiosi non hanno mai escluso categoricamente il fenomeno “parelio”. Ad esempio, secondo lo studioso Jean-Paul Aguttes, responsabile del gruppo di studio e informazione sui fenomeni aerospaziali non identificati a Tolosa, in Francia non è impossibile uno scenario del genere: “Questa foto, ad esempio, con il lago e le montagne potrebbe essere una sola immagine, anche se è improbabile uno scenario simile perché i due” soli “sono molto disuguali in altezza”.

Insomma, niente “Moon Hunter” e niente due soli (o meglio, sole e luna insieme), in quanto gli scatti che stiamo osservando anche qui in Italia tramite il mondo dei social possono essere spiegati a causa di effetti ottici, riflessi o montaggi. Staremo a vedere se a medio termine ci saranno ulteriori contributi su un argomento interessante, comunque non legato allo spostamento dell’asse terrestre.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News