DISINFORMAZIONE Trovata la molecola anticancro – bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

DISINFORMAZIONE Trovata la molecola anticancro – bufale.net Bufale.net

copertina
Una ricerca Italiana ha raggiunto un traguardo molto importante, ma questo non deve essere il motivo per gridare al “miracolo” o alla “scoperta” del secolo perchè così, si contribuisce a sminuire il lavoro svolto dai ricercatori e non permette al cittadino medio di esser informato a dovere sugli sviluppi e sui VERI risultati
In particolare mi rivolgo ad un video che ha raggiunto la bellezza di 60.000 condivisioni (mentre sto scrivendo questo articolo), grazie al messaggio che contiene

Trovata la cellula anticancro, da due ricercatori PRECARI italiani, questa notizia deve essere diffusa il più possibile perchè i media non ne parlano

Il video è DISINFORMAZIONE come non ne vedevo da tempo, infatti gli stessi ricercatori sono dovuti interventire per chiarire la loro ricerca:

Mi sento di esternare un ringraziamento a tutti coloro che hanno condiviso con noi i risultati della nostra attività di ricerca. Come spesso capita in queste situazioni, e toccando certi argomenti, si rischia di far trapelare messaggi non corretti. Ci tengo a precisare che le molecole che abbiamo brevettato non devono essere considerate la soluzione nella lotta contro il cancro. Siamo in una fase sperimentale che sta dando ottimi risultati ma ancora lontana dalla sperimentazione clinica. Mi duole dover disilludere le persone che mi chiamano chiedendomi se possiamo sperimentare le nostre molecole sulle persone a loro vicine affette da tumore. Mi duole che, con gli articoli di questi giorni, si sia alimentato un clima di false speranze. Siamo ricercatori e non è nelle nostre intenzioni vendere fumo. Le nostre molecole ad oggi sono promettenti. La futura attività di ricerca dimostrerà se sarà possibile utilizzarle nell’uomo e con quali benefici. Vi ringrazio moltissimo, ci state fornendo una grossa motivazione. Grazie a tutti

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News