DISINFORMAZIONE Le bombe francesi con la scritta "From Paris with love" – Bufale.net

di David Tyto Puente |

disinformazione-bombe-firmate-esercito-francese-raqqa
Nella giornata di oggi Il Giornale pubblica un articolo dal titolo “Bombe “da Parigi con amore”: un diluvio di fuoco sul Califfato” in cui vengono riportate delle presunte bombe utilizzate dall’esercito francese durante il recente bombardamento a Raqqa, in Siria. Ne riportiamo il testo:

Dodici jet francesi, guidati da dati di intelligence Usa e in coordinamento con gli americani, hanno scatenato l’inferno colpendo i centri di comando, di addestramento e reclutamento dello Stato islamico
Diluvio di fuoco su Raqqa, la “capitale” dello Stato islamico in Siria.Da qui, giorni fa, era infatti partito l’ordine del Califfo Abu Bakr al Baghdadi di attaccare Parigi e, sempre da qui, si erano addestrati gli attentatori che hanno sconvolto l’Europa. Almeno trenta raid aerei hanno messo in ginocchio la città siriana nelle ultime ore. Dodici jet francesi, guidati da dati di intelligence Usa e in coordinamento con gli americani, hanno scatenato l’inferno colpendo i centri di comando, di addestramento e reclutamento dello Stato islamico assieme ad altri obiettivi “nevralgici” dei jihadisti. “La città è avvolta in una palla di fuoco – hanno testimoniato gli attivisti sul terreno – ed è saltata del tutto la corrente”.
“From Paris with love”, “Da Parigi con amore”. Questo era scritto sulle bombe che i caccia francesi hanno sganciato questa sera su posizioni dello Stato islamico a Raqqa, in Siria. È IDF Elite, un sito vicino alle forze armate di Israele, a postare su Twitter una foto degli ordigni allineati per essere armati sui caccia, e che presentano sull’ogiva la scritta tracciat con un pennarello. Dopo le rivendicazioni dell’Isis si è saputo che è stato al Baghdadi in persona ad ordinare di colpire i Paesi “nemici”, creando un’unità specifica per la pianificazione degli attacchi terroristici all’estero. E Baghdad aveva avvertito della minaccia “imminente” Parigi, Teheran e Washington 24 ore prima della mattanza nella capitale francese. Rivelazioni che fanno tremare le mura delle cancellerie occidentali, ma anche quelle russe e iraniane, finite nel mirino dei jihadisti che da mesi promettono di portare la guerra in casa degli “infedeli” che li stanno cacciando indietro in Siria e Iraq.

L’immagine è stata anche diffusa da SkyTg24 nelle edizioni di questa mattina (16 novembre 2015). Notizia simile diffusa anche da Avvenire:

“From Paris with love”: era la scritta che compariva su uno delle bambe sganciate nella notte. La fotografia è stata diffusa dal profilo twitter IdfElite, che sta per Israelian Defence Force.

La fonte de Il Giornale è l’account Twitter IDF Elite con un tweet del 15 novembre 2015 alle ore 23:27.
idf-elite
Non è affatto così. Innanzitutto l’immagine riporta un evidente watermark del gruppo “U.S Army W.T.F! moments“:
wtf
Infatti, è stata la pagina Facebook del gruppo a pubblicare per prima la foto, il 14 novembre, con il seguente testo:

 wtf-14-novembre
Hey ISIS! USAWTFM is sending you a care package from the people of France.
Now taking requests and dedications via our USAF support element.

Lo stesso gruppo, accusato in Francia di aver fatto uno scherzo, risponde con un’altra foto con diversa angolazione, la quale permette di identificare il tipo di bombe:
wtf-replica
I missili ritratti nella foto sono dei JDAM (Joint Direct Attack Munition), per la precisione la versione GBU-31 che possiamo confrontare con questa foto del sito Ad.mil:
GBU-31
Questo tipo di missile non è in dotazione dall’esercito Francese, quindi le bombe ritratte nella foto non sono state utilizzate dall’esercito francese nel recente bombardamento di Raqqa.
Più probabile che si tratti dell’opera di soldati americani che hanno voluto mandare un messaggio all’Isis.

AGGIORNAMENTO

Tanta fatica per poi scoprire che Attivissimo ne aveva già parlato. Amen 🙂
Giustissima l’affermazione dei nostri lettori sulla nostra pagina Facebook: se fossero stati francesi avrebbero scritto il messaggio in francese.

Latest News