DISINFORMAZIONE “I porti spagnoli sono aperti alle ONG, ed ecco come vengono accolti i turisti” – bufale.net

di Shadow Ranger |

DISINFORMAZIONE “I porti spagnoli sono aperti alle ONG, ed ecco come vengono accolti i turisti” – bufale.net Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti un video, apparso su una pagina pubblica, archiviata qui

Vi lasciamo immaginare la qualità dei commenti ed il numero delle condivisioni, entrambi visibili sulla pagina (finché non sarà rimossa) assieme alla indinniata ed indinniante didascalia

I PORTI SPAGNOLI SONO APERTI ALLE ONG, ED ECCO COME VENGONO ACCOLTI I TURISTI A BARCELLONA

E, naturalmente, il recente sbarco della nave Aquarius e l’apertura ai porti non c’entra niente.

La storia è molto più semplice e meno viralizzabile: ci sono ancora indagini delle autorità in corso, e quindi alcuni dettagli potranno evolversi nel tempo, ma al momento, dai rilievi degli inquirenti, tutto quello che si sa è quanto di seguito tradotto.

Nella pratica, ci troviamo tra Plaça Catalunya e Carrer Pelai a Barcellona, luogo dove si riuniscono i Manteros, gli ambulanti locali, già accusati tempo fa di connivenze col terrorismo sulla base del brutale quanto crudele argomento degno della Santa Inquisizione nessun manteros è morto durante l’attentato alla Rambla, dovevano morire anche loro dimostrando la loro innocenza con la morte!

Una signora, secondo quanto raccolto dagli inquirenti, ha cominciato a lamentarsi con un ambulante di non poter passare agevolmente col passeggino tra le merci, attirando un turista nord-americano che ha deciso di inserirsi nella discussione prendendo le difese della donna, con una successiva escalation che ha portato ad uno scontro fisico tra l’ambulante ed il turista, seguito da una rissa e da gente accorsa attirata dal clamore.

Il turista è stato ricoverato dopo essere stato colpito dalla fibbia di una cintura, indagini approfondite sono in corso.

È quindi vero che c’è stata una rissa al mercato di Barcellona, causata dallo scontro tra un ambulante ed un turista? Vero.

C’entra qualcosa l’apertura dei porti? A meno che sull’Aquarius ci fossero solo Manteros, no.

[contact-form][contact-field label=”Nome” type=”name” required=”true” /][contact-field label=”Email” type=”email” required=”true” /][contact-field label=”Sito web” type=”url” /][contact-field label=”Messaggio” type=”textarea” /][/contact-form]

A

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News