DISINFORMAZIONE La foto di SEL e gli immigrati che spalano il fango a Genova – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE La foto di SEL e gli immigrati che spalano il fango a Genova – Bufale.net Bufale.net

sel-disinformazione-genova-alluvione-immigrati

[ATTENZIONE: LEGGERE L’AGGIORNAMENTO IN FONDO ALL’ARTICOLO]

La pagina Facebook di Sinistra Ecologia e Libertà ha fatto uno scivolone colossale pubblicando una foto del 2011 per giustificare la presenza degli immigrati nelle operazioni di pulizia del capoluogo ligure.
genova-disinformazione-sel-errore
Possiamo parlare di un grossolano errore di comunicazione, ma non è corretto ritenere che si tratti di una “foto taroccata”, come ha affermato più di qualcuno nel Web. Questa foto, di fatti, non cancella il fatto che gli immigrati abbiamo dato una mano a Genova, sia nell’alluvione nel 2011 che in questo di quest’anno (leggi l’articolo e guarda le foto).
Sembra che ci sia un continuo scambio di immagini e di assurde affermazioni (come “immigrati pagati”, “messi li apposta”) per dimostrare una tesi o l’altra, iniziata da parte di chi ha voluto sfruttare la disgrazia dell’alluvione per le sue posizioni politiche.
L’unica cosa a cui possiamo fare è affidarci ai cittadini liguri che attraverso i loro smartphone e i loro account Facebook e Twitter testimoniano quanto sta realmente accadendo.

AGGIORNAMENTO ore 18:50

Ad una seconda e ulteriore analisi, dovuto al sollevato dubbio di un nostro lettore e al ritrovamento di un’ulteriore fotografia contestata, è possibile dare una seconda versione dei fatti in merito alla data della foto.
La data riportata in queste due foto contestate dal sito Voxnews è la stessa, cioè il 12 ottobre 2011 (10 12 2011), e probabilmente sono state scattate dalla stessa fotocamera.
foto-contestata-1foto-contestata-2
Sovrapponendo le due immagini, a pari dimensioni, le diciture in rosso della data coincidono perfettamente.
immagini-coincidono
Il prevedente alluvione di Genova ha come data 4 novembre 2011, data che non coinciderebbe con quella riportata nelle due fotografie, mentre queste ultime coincidono con la data dell’attuale alluvione (anno a parte).
Se proprio vogliamo continuare a parlare della data, e considerare che non si tratta del 12 ottobre 2011 ma del 10 dicembre 2011, la lettura dipende anche dal formato della data presente nella fotocamera, la quale potrebbe utilizzare la dicitura “giorno/mese/anno” o “mese/giorno/anno“, quest’ultima usata prevalentemente per apparecchiature americane, canadesi e britanniche. E comunque non avrebbe senso aver fatto fotografie di gente che spala il fango a Genova oltre un mese dopo l’alluvione del 4 novembre 2011.
Questo è dovuto alle impostazioni sbagliate riportate nelle fotocamere compatte. Per farvi un esempio vi riporto una foto pubblicata da un account Facebook, debitamente censurata per questioni di privacy, che riporta erroneamente una data del 2037 (a meno che ora non ci mettiamo a parlare di foto provenienti dal futuro, è un chiaro esempio di errore di impostazione della fotocamera compatta).
foto-scattata-2037
La data impressa sopra l’immagine non c’è alcuna garanzia che sia quella vera, può essere dovuta alle errate impostazioni o aggiunta con photoshop o con qualunque altro programma di grafica (e nel caso degli immigrati a Genova non avrebbe senso).
Esempi come questo se ne trovano parecchi online, soprattutto di chi pubblica le proprie foto e si lamenta della data sbagliata:
data-2002-sbagliata
Con questo aggiornamento diamo anche una mano ai colleghi di Butac.it che sono stati presi di mira per la seconda foto da parte di Voxnews.
Ringraziamo il nostro commentatore, C.P., per la segnalazione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News