DISINFORMAZIONE Black Bloc chi li Paga? – Bufale.net

di Juanne Pili |

DISINFORMAZIONE Black Bloc chi li Paga? – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-black-bloc-maschere-attrezzatura-chi-li-paga

«Chi li paga???». È la domanda che si è posto di recentemente il gruppo Facebook “Tutto Grillo” riguardo i Black Bloc. Senza entrare in merito alla polemica sociale e politica – che non ci compete in questa sede – concentriamoci sulla cosiddetta “attrezzatura costosa” che “i ragazzi dei centri sociali” non si potrebbero permettere.

Che vengano dai Centri Sociali è un tutto dire, Black Bloc” non definisce un gruppo distinto, bensì una “tattica di guerriglia urbana, che prevede un certo tipo di abbigliamento atto a far sembrare i dimostranti più numerosi, difficilmente identificabili e – soprattutto – protetti da lacrimogeni o altri mezzi “blandi” utilizzati dalle forze di polizia per contrastarli.

Ma veramente delle maschere antigas rappresenterebbero una voce di costo troppo elevata? NO!

softair

Basta fare un giro su eBay, dove è possibile trovare una vasta gamma di modelli militari, con prezzi che oscillano dai 5 ai 50 euro. Niente che richieda il coinvolgimento di “poteri forti”, basta la paghetta dei genitori. Anche per caschi e tute nere stessi prezzi abbordabili, come potrete verificare nella barra di ricerca. Siamo riusciti a trovare anche un modello molto simile a quello indossato dai manifestanti in foto. Si tratta di una Repro Emerson M04, consigliata anche per chi pratica Softair, ovvero le simulazioni di guerra con proiettili in ceramica. Su eBay è acquistabile al prezzo di 34 euro. Come potrete verificare dal link a inizio paragrafo è possibile reperire anche attrezzature utilizzare negli eserciti reali, come il modello MP7V, acquistabile a 29,90 euro; oppure la M61 finlandese, che si avvicina molto ai modelli in foto.

Mi trovi anche su…

testatafb

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News