DISINFORMAZIONE Angela Merkel umilia Matteo Renzi e l'Italia: accolto con Azzurro e non con l'Inno nazionale – Bufale.net

di David Tyto Puente |

DISINFORMAZIONE Angela Merkel umilia Matteo Renzi e l'Italia: accolto con Azzurro e non con l'Inno nazionale – Bufale.net Bufale.net

disinformazione-renzi-g7-accolto-azzurro-celentano-inno-nazionale
Nella giornata di ieri, 8 giugno 2015, LiberoQuotidiano pubblica un articolo dal titolo “G7, Angela Merkel umilia Matteo Renzi e l’Italia: accolto con “Azzurro” e non con l’Inno“, con tanto di video a testimoniare l’umiliazione italiana in terra tedesca:

Ecco l’articolo:

liberotv-liberoquotidiano-renzi-azzurro-inno-nazionale
Ci prendono per i fondelli. Già, perché al G7 di Berlino, Angela Merkel ha accolto il premier Matteo Renzi sulle note di Azzurro, la celebre canzone di Paolo Conte e Adriano Celentano, e non con Fratelli d’Italia, come previsto dal protocollo fino all’ultimo incontro internazionale. Spaghetti, pizza e mandolino, dunque. Così ci vedono i potenti del mondo, e la Merkel, che già in passato si era distinta per le risate alle spalle di Silvio Berlusconi in compagnia di Silvio Berlusconi, ha “bissato” con la peculiare accoglienza a Berlino. E Renzi che fa? Se la ride, beato, ascoltando la banda in costume bavarese da cui si levano le note del motivetto.

Nessuna umiliazione e nessun protocollo. All’arrivo di ogni Capo di Stato all’aeroporto di Baviera non sono stati accolti da Angela Merkel. Renzi, come altri Capi di Stato, è stato accolto dal Presidente della Baviera Horst Seehofer ed un gruppo di ragazzi nel tradizionale costume bavarese, i quali hanno suonato canzoni rappresentative dei loro Paesi.
Ecco il video dell’arrivo di David Cameron, dove di certo non suonano “God save the Queen“:

Ecco il video dell’arrivo di Obama, alla fine del video non si sente di certo l’inno americano:

Tutti umiliati dalla Merkel?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News