Del Piero prende in giro Vieri con la sua juventinità: “Sentiamoci il 5 maggio”

di Redazione Bufale |

Del Piero
Del Piero prende in giro Vieri con la sua juventinità: “Sentiamoci il 5 maggio” Bufale.net

Una diretta Instagram davvero divertente quella andata in scena in queste ore con Vieri e Del Piero. Tanti aneddoti nel video che segue, oltre ad una presa in giro da parte dell’ex Capitano bianconero nei confronti del suo amico. A fine video, infatti, Del Piero ha detto a Vieri che potrebbero sentirsi il 5 maggio, richiamando in modo piuttosto evidente quanto avvenuto nel 2002, con la vittoria dello Scudetto della Juventus ai danni dell’Inter.

Articolo originale del 16 marzo

Siamo ancora in piena emergenza Coronavirus e probabilmente lo saremo ancora per molte settimane ed in un periodo così complicato c’è bisogno del supporto dei campioni dello sport, come Alessandro Del Piero, che in prima persona ha deciso di fronteggiare questa pandemia istituendo una nuova raccolta fondi insieme ai suoi colleghi campioni del mondo del 2006. In questi giorni Sky Sport ha mostrato le immagini della grande impresa dell’Italia di Lippi durante i mondiali in Germania del 2006, ricordi riaffiorati per mostrare a tutti come l’orgoglio italiano sia in grado di dar vita a grandi imprese, ma ciò che conta è essere tutti uniti dalla stessa parte.

La raccolta fondi di Del Piero contro il Coronavirus

Ecco che allora sul suo profilo Instagram l’ex capitano della Juventus ha dato vita con un post apposito ad una nuova raccolta fondi con cui parteciperà insieme a tutti i suoi colleghi che hanno vissuto la bellissima esperienza dei Mondiali del 2006 ed il denaro raccolto sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana. Chiaramente tutti potranno effettuare una piccola donazione per aiutare a migliorare la condizione sanitaria del nostro Paese, praticamente collassata a causa di questo Coronavirus, un virus che sta ormai mettendo in ginocchio tutto il mondo.

Attraverso però l’unione verso un obiettivo comune, si può sconfiggere questo avversario così forte e complicato, ma è fondamentale che tutti gli italiani facciano la propria parte rispettando al meglio il decreto del presidente del Consiglio. Si può quindi sconfiggere il Coronavirus e soprattutto dare la possibilità a tutti di essere curati, ma è fondamentale essere tutti dalla stessa parte.

Alessandro Del Piero ha riunito i campioni del mondo del 2006 per poter fare qualcosa di importante e di concreto nella lotta al Coronavirus, a dimostrazione del grande campione che è stato e che continua ad essere soprattutto a livello umano. Uniti si può sconfiggere questo male, ma è fondamentale stare a casa e seguire tutte le norme dell’ultimo decreto del presidente del Consiglio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News