BUFALA Croce antimasturbazione – Bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Croce antimasturbazione – Bufale.net Bufale.net

croce-antimasturbazione-masturbazione-bufala
Gira da molto tempo su Internet l’immagine di un bambino legato ad uno strano congegno blu che dovrebbe, immobilizzandolo, impedirgli la masturbazione Come è stato affrontato in questo sito, bambini e sessualità sono un tema molto forte per le bufale.
Perché di bufala si tratta, o meglio di un “meme asceso”, una forma di comicità nata su Internet che, divenuta virale, genera bufale e miti a sua volta.
Nasce tutto da una foto, ora rimossa, sulla pagina Facebook “Stop Masturbation Now”, che in breve tempo raggiunse le 10.000 condivisioni.
KnowYourMeme, una pagina dedita catalogare ed esaminare i Memi, offre un’interessante cronostoria della crescita della bufala, che complice l’uso creativo dell’hashtag #StopSatan2014 ed un linguaggio ironico teso ad emulare il frasario dei movimenti “pro-vita” e bigotti locali ha aggregato, come sempre accade, persone inclini a credere alla bufala, accettandola come un fatto vero e notorio, e persone con l’interesse a diffondere l’hashtag per il gusto di una facile risata, accomunando alla masturbazione altri “piaceri proibiti” (ovvero la “gola” vista come desiderio di una buona pizza, o l'”Ira” provocata da chi falcia il prato o compie altri lavoretti di mattina presto svegliando gli “accidiosi”…), ed entrambe le categorie si sono palesate riottose (naturalmente per motivi diversi) nel farsi spiegare la verità.
E la verità in questo caso è evidente in uno dei commenti più seri alla notizia del DailyDot, vergato da tale S.B. Olive, evidentemente incline a non prestarsi al gioco

E’ una bufala! Quella è una tavola medica per l’immobilizzazione, usata per bloccare bambini agitati in procedure dove ciò si rende necessario. O durante le emergenze. Questo sarebbe uno di quei casi in cui bisogna informarsi prima di dare per scontato. Se è troppo strano o troppo bello per essere vero, lo è. Fate la vostra ricerca prima di sconvolgervi!

E’ un consiglio che lo scrivente ritiene valido: ed anche se un giorno doveste trovarvi nell’elenco di coloro che si aggregano ad un meme per una risata facile, ricordate che il gioco è bello quando dura poco.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News