Coronavirus a Cattolica, chiusa la trattoria “La Romagnola”

di Luca Mastinu |

Coronavirus a Cattolica, chiusa la trattoria “La Romagnola” Bufale.net

Ieri abbiamo parlato di un presunto caso di Coronavirus a Cattolica (Rimini) dall’analisi di un audio in circolazione su WhatsApp e Messenger. Si parlava di un ristoratore con l’attività a San Clemente rientrato dalla Romania dopo un viaggio di affari. Domenica 23 febbraio l’uomo, un 71enne di Cattolica, aveva manifestato i primi sintomi per poi risultare positivo al Coronavirus. Il suo è il primo caso di contagio in Romagna.

In queste ore è giunta un’ordinanza del Comune di San Clemente che dispone la chiusura della trattoria “La Romagnola” di cui il contagiato è proprietario. Possiamo trovare il documento a questo indirizzo. L’ordinanza riporta:

considerato che nella Regione Emilia Romagna sono stati individuati alcuni casi di positività al COVID-19;
visto che in data odierna presso la prefettura di Rimini si è tenuto un apposito incontro nel quale è stato confermato che un residente del Comune di Cattolica è risultato positivo al COVID-19;
considerato che lo stesso svolge la propria attività presso il Ristorante/Trattoria La Romagnola sito all’interno del territorio comunale;

Il Sindaco Mirna Cecchini ordina:

in via precauzionale, al fine di prevenire il rischio di diffusione del COVID-19, nell’ambito del territorio comunale, e fino a formale revoca e/o modifiche e/o integrazioni:

la chiusura del ristorante/trattoria “La Romagnola”

IMPORTANTE
Non bisogna chiamare il 112 se si è stati nelle zone maggiormente interessate dal contagio, ma i numeri preposti dalle regioni o il medico di famiglia.

Insieme alla chiusura della trattoria, la presenza di un caso di Coronavirus a Cattolica ha portato alla chiusura di altre attività che troviamo indicate nel documento ufficiale del comune di San Clemente, dove l’uomo risiede.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News