Conte vuole scuole chiuse fino al 5 aprile in tutta Italia per Coronavirus: fake il messaggio WhatsApp

di Redazione Bufale |

5 Aprile
Conte vuole scuole chiuse fino al 5 aprile in tutta Italia per Coronavirus: fake il messaggio WhatsApp Bufale.net

Ancora una volta un messaggio WhatsApp virale annuncia scuole chiuse a causa del Coronavirus, con disposizioni che questa volta sarebbero arrivate da Conte per tutto il territorio nazionale fino al prossimo 5 aprile. Si tratta a conti fatti della stessissima tipologia di fake news che vi abbiamo riportato pochi giorni fa, prima del suo aggiornamento (del tutto indipendente e giunto dopo quasi una settimana), con cui è stato effettivamente deciso di fermare le attività didattica. Cerchiamo di capirci una buona volta.

Scuole chiuse fino al 5 aprile: per ora è una bufala

Quanto vi stiamo riportando, smentendo le notizia che su WhatsApp ci preannunciano scuole chiuse fino al 5 aprile, non deve essere considerato come un qualcosa di definitivo. La recente gestione della vicenda, alla luce della costante evoluzione del Coronavirus, rende impossibile prevedere lo scenario nel giro di un mese. Per farvela breve, non escludiamo che nelle prossime settimane si possa arrivare ad una valutazione di questo tipo da parte di Conte e di tutti coloro che parteciperanno al processo decisionale.

Ciò non toglie che, al momento, parlare di scuole chiuse fino al 5 aprile voglia dire diffondere incertezza, confusione ed anche una percezione sul Coronavirus che potrebbe essere errata. Anche perché nella catena WhatsApp si parla di un annuncio imminente da parte del ministero dell’Interno che arriverà nelle prossime ore. E quello, ve lo assicuriamo non ci sarà. O almeno non ci sarà a breve termine, considerando anche la delicatezza della scelta da fare.

Insomma, ancora una volta vi chiediamo di prestare attenzione alle sole fonti ufficiali, se e quando decideranno di esporsi sull’argomento. Di sicuro, ad oggi, non c’è alcune intenzione di annunciare le scuole chiuse per Coronavirus fino al prossimo 5 aprile. Diffidate di messaggi WhatsApp del genere, anche perché non sarà tramite l’app che otterrete informazioni in anteprima durante l’emergenza che stiamo vivendo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News