Claudio Baglioni: “Non potevamo far perdere il nipote di Mubarak”

Un meme intenzionalmente ironico e sul quale ride la maggior parte dei commenti è stato prelevato dal profilo dell’autore e riproposto in una totale decontestualizzazione: Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival di Sanremo, avrebbe detto: «Non potevamo far perdere il nipote di Mubarak».

Lo scherzo nasce dal fatto che Mahmood, vincitore del 69° Festival di Sanremo, sia di padre egiziano e di madre sarda, e la parte egiziana della sua origine viene associata a Hosni Mubarak come accadde per Ruby. È chiaro che Claudio Baglioni non abbia mai pronunciato tale frase, pur se per alcuni detrattori ciò sia verosimile in quanto le sue posizioni rispetto agli immigrati in Italia avevano trovato una certa opposizione.

Mahmood, del resto, è oggetto di attacchi razzisti e complottisti proprio per le sue origini e per le due frasi in arabo contenute nel brano Soldi con il quale ha portato a casa il Leone d’oro. Il meme è ironico, ma è capito in molti profili che in questo momento ha ripreso a riversare odio su Claudio Baglioni e Mahmood, per cui ci sentiamo di parlare di bufala in quanto non esistono riscontri sulla frase attribuita al direttore artistico di Sanremo. Vi chiediamo scusa per la banalità.

Latest News