BUFALA Un terzino dell'Arsenal è più veloce di Husain Bolt – Bufale.net

di Tiziano Marasco |

BUFALA Un terzino dell'Arsenal è più veloce di Husain Bolt – Bufale.net Bufale.net

bufala-giocatore-arsenal-bellerin-bolt-veloce
Un nostro utente segnala una notizia diffusa negli ultimi giorni da vari siti web sportivi italiani: un terzino spagnolo dell’Arsenal, Hector Bellerín, ha effettuato uno sprint sui 40 metri in 4 secondi e 42 centesimi. Se fosse vero, Bellerín risulterebbe non solo il più veloce gunner di tutti i tempi, ma anche l’uomo più veloce del mondo, battendo lo storico record di Husain Bolt di Berlino 2009 (9,58 secondi). Quella sera infatti Bolt infatti aveva impiegato 4″64 per percorrere i primi 40 metri.
A parlarne, tra gli altri, sono stati anche Calcio web e Fanpage. La notizia in Italia è arrivata pochi giorni fa, ma risale alla scorsa estate e non risulta comprovata da video o da altre fonti ufficiali. La notizia è apparsa inizialmente sul sito dell’Arsenal e poi approfondita sul blog della società londinese. Questo quanto si può leggere in merito:

Theo Walcott ha confermato che nelle file dell’Arsenal c’è un altro ‘Speedy Gonzales’, rivelando che il diciannovenne Hector Bellerín ha infranto il suo record di sprint in allenamento.
Il nazionale inglese (Walcott n.d.r.) aveva battuto il record di sprint sui 40  metri di Thierry Henry (4,82 secondi) nel 2009, arrivando a 4,42 secondi, successivamente a un meeting coi sostenitori ha detto che il giovane terzino destro spagnolo gli aveva rubato la corona di re degli sprinter.

Secondo questa dichiarazione dunque, il record dei 4.42 secondi appartiene a Walcott, un dato concreto per quello di Bellerín non è fornito. La notizia è stata riportata dal Dailymail negli stessi termini il 12 agosto, un articolo del 2009 invece riporta un dato concreto per il record di Walcott attorno ai 4.72 secondi.
La notizia poi è stata riproposta dal Telegraph a inizio aprile, probabilmente per sfruttare il buon momento di forma dello spagnolo. Di nuovo il record di Walcott è 4.42 secondi, quello di Bellerín invece è attestato a un centesimo di secondo in meno.
Successivamente la stampa inglese ci ha macinato su. La notizia, oltre che qui in Italia, è giunta anche alle orecchie di Richard Kilty, campione d’Europa sui 60 metri piani, che ha sfidato pubblicamente i due giocatori in una gara di velocità scommettendo 30 mila sterline. La notizia è riportata nuovamente dal Telegraph, ma con dati diversi rispetto a quelli riportati nell’articolo precedente.
sfida-corsa
In mancanza di prove ufficiali e in presenza di tante versioni diverse risulta difficile prestare fede a questa notizia. Vediamo se i giocatori accetteranno la sfida con Kilty.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News