BUFALA – La tosse ti salva dall'infarto – bufale.net

di Fabio Milella |

BUFALA – La tosse ti salva dall'infarto – bufale.net Bufale.net

format2
E’ una bufala, ed è anche pericolosa, se usata in caso d’infarto senza arresto cardiaco (ricordiamo che l’infarto non significa necessariamente l’arresto cardiaco).
Nel caso in cui compaiano i sintomi dell’infarto, infatti, la cosa migliore da fare è cercare di restare calmi e assolutamente immobili. Se è possibile far masticare all’infartuato Aspirina (o medicinali contenenti acido acetilsalicilico) poiché si tratta di un antiaggregante piastrinico, che può impedire l’ingrossarsi di eventuali coaguli di sangue.
Uno dei farmaci usati dai soccorritori nelle emergenze di arresto cardiaco è l’Aspegic che ha lo stesso principio attivo in forma liquida.
Ovviamente bisogna accertarsi che la persona non abbia alcun tipo di allergia all’acido acetilsalicilico e si deve allertare immediatamente il 118. Per il comportamento corretto da utilizzare in caso d’infarto, vi rimandiamo ai testi/siti specializzati.
Tornando alla nostra bufala… nasce da una pubblicazione in lingua inglese del 1999 che originariamente, era diffusa via mail. Nella versione originale, veniva citata come fonte, il General Hopsital Rochester che, tuttavia ha sempre smentito di aver pubblicato una notizia simile, anche attraverso una pagina Web apparsa sul loro sito ufficiale (http://www.rochestergeneral.org/centers-and-services/sands-constellation-heart-institute/patient-education/how-to-survive-a-heart-attack-when-alone/)
Secondo i più autorevoli studiosi e le associazioni di malati di cuore (prime tra tutte la American Heart Association e The Mended Hearts Inc.) quest’appello è pericoloso e privo di ogni fondamento scientifico.
Non diffondete questi appelli: nel tentativo di salvare una vita, potreste uccidere!

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News