BUFALA Paura al Sud: avvistati i bambini dagli occhi neri – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Paura al Sud: avvistati i bambini dagli occhi neri – Bufale.net Bufale.net

bufala-paura-sud-bambini-occhi-neri
Ci chiedono di verificare questa “notizia” pubblicata dal sito Notiziepericolose.blogspot.it. Il titolo dell’articolo, pubblicato ad aprile 2014, è “Ancora avvistamenti dei terrificanti bambini dagli occhi neri: nuove angoscianti testimonianze“.
L’articolo cita come “primo articolo” un altro scritto sempre ad aprile 2014, dal titolo “Paura al Sud: avvistati i bambini dagli occhi neri“. La cosa simpatica è che in quest’ultimo articolo si cita come altra fonte l’articolo da noi citato precedentemente. Insomma, un articolo da sostegno all’altro.

articolo-sostiene-articolo
1° articolo:
Purtroppo si stanno verificando strani casi anche nel Sud Italia(leggi L’articolo) dove si registrano diversi avvistamenti e contatti con questi strani bambini dagli occhi neri. Ecco alcune drammatiche testimonianze: […]
2° articolo:
Come era prevedibile il fenomeno dei bambini dagli occhi neri si sta espandendo e, dopo la pubblicazione del primo articolo, sono arrivate decine di segnalazioni da tutta Italia.

A parte questo “auto sostegno”, leggiamo attentamente la storia del primo dei due articoli:

Un avvocato di Reggio Calabria appena arrivato a casa, vide un ragazzo nell’uscio di casa sua che gli dice: “dovresti invitarmi dentro così mangio qualcosa e magari faccio una partita a Grand Theft Auto”. Ma il pitbull iniziò a ringhiare. Ma nel momento in cui il bambino alzò la testa e si scorsero gli occhi neri, il cane scappò e si nascose sotto il letto dell’avvocato per tre giorni senza mangiare e bere.

Si tratta di una leggenda metropolitana, riadattata a Reggio Calabria per renderla più “credibile”, infatti la storia è simile a quella del pitbull che rimase scioccato dall’arrivo di uno dei fantomatici bambini. Comunque, basta andare in fondo al sito per leggere il disclaimer:

Questo è un sito satirico, e alcuni degli articoli contenuti in esso sono frutto della fantasia

La leggenda metropolitana sarebbe nata da una mailing list del 1998 con un post di Brian Bethel:

Date: Fri, 16 Jan 1998 19:12:25 -0800 (PST)
From: “Brian Bethel” (brianbet@camalott.com)
To: ghost-discuss@lido.com
Subject: Those Darned Black-Eyed Kids

Brian racconta di aver incontrato uno di “quei bambini dagli occhi dannatamente neri” fuori da un cinema di Abilene, in Texas, per poi affermare che qualcun altro avere riferito un incontri simile a Portland, nell’Oregon. Le informazioni riguardanti i bambini dagli occhi neri sono riscontrabili in siti di “mistero” e “ufologia”, in alcuni casi si trovano sotto la voce “big foot”. Già nel 2013 Snopes se ne era occupato.
La leggenda metropolitana era tornata in voga lo scorso 2012 in occasione dell’uscita del film horror “Black Eyed Kids“.
black_eyed_kids_2012
Successivamente al film nacquero altre leggende associate e sparse in tutto il mondo, in Inghilterra e l’anno scorso in Italia con i due articoli sopra citati.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News