BUFALA Orinatoi pubblici israeliani a forma di donna musulmana – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Orinatoi pubblici israeliani a forma di donna musulmana – Bufale.net Bufale.net

orinatoio-israele-musulmani
Un orinatoio a forma di donna musulmana. Così circola una foto su Facebook, con oltre 7000 condivisioni dal 1 settembre 2014, come una forma di disprezzo e umiliazione verso il popolo palestinese.
orinatoio-israele-musulmani-fake
Non si tratta di una donna musulmana, siccome la figura più vicina mostra chiaramente una croce cristiana. Questo ha portato ad un’altra versione della storia dove l’immagine viene attribuita ai musulmani, come possiamo vedere in qualche sito italiano. Disprezzo e umiliazione islamica nei confronti del cristianesimo utilizzando la figura di una suora?
Sbagliano entrambi. Non si tratta ne di un’opera ebrea ne di un’opera musulmana. Questa foto circola da anni in Rete, ne abbiamo tracce già nel 2013 (senza riferimenti all’autore), in molte gallerie online degli orinatoi più assurdi del mondo (nel 2011, nel 2009).
L’immagine venne pubblicata la prima volta dal sito Boingboing.net nel 2004 con il titolo “Nun Urinals” (l’immagine è visibile cliccando sul link “Found here“). In alcuni siti viene associata addirittura ai cinesi, ma non è certa nemmeno certa questa teoria, visto che non viene riportato in alcuna maniera un riferimento geografico e temporale dell’opera.
Potrebbe trattarsi di un’opera artistica. Nella storia dell’arte e della moda sono spesso presenti  riferimenti religioni considerabili blasfemi (anche nel mondo della tecnologia, come la penna USB a forma di Vergine Maria).
Una cosa è certa: sfruttano questa immagine per diffondere odio, da una parte e dall’altra.
 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News