BUFALA Oggi è venuto a mancare il luogotenente Smusi – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Oggi è venuto a mancare il luogotenente Smusi – bufale.net Bufale.net

zebavanguartiaCapita spesso di vedere sui nostri schermi non solo bufale nate tali, ma memes ascesi, beffe che in brevo tempo riescono così bene da essere viralizzate e diffuse come dati veri.

Come questo lascito della pagina-burla Avanguartia Nera, parodia della “galassia dell’estrema destra” su Facebook:

Screenshot 2016-09-01 16.43.08Oggi, 01/09/2016 è venuto a mancare il luogotenente dell’esercito Italiano, Alfonso Smusi, soldato italiano che combatteva in Siria. È stato catturato dall’ISIS e ucciso, dopo essere stato umiliato; lo hanno fatto girare nudo per le strade di Aleppo obbligandolo a tenere in mano la bandiera Italiana.

RIPOSA IN PACE EROE.

Una storiella inventata ed una foto del noto Youtuber Zeb89 è tutto quello che è servito al nostro anonimo burlone per congegnare una beffa perfetta e destinata a sfuggirgli di mano

Tanto è bastato perché, tra la gente che divertita ha condiviso la beffa, ci fossero commentatori pronti a:

Credere alla triste storia invocando ritorsioni a fine politico:

Screenshot 2016-09-01 16.50.26EROE ITALIANO MANDATO A MORIRE PER COMPIACERE AI MANDANTI DELL’USA …SENZA GARANTIRGLI LA DOVUTA PROTEZIONE…VISTO CHE I PIDIOTI HANNO DICHIARATO CHE NON ANDIAMO AD ALEPPO A FARE LA GUERRA…ONORE E RISPETTO AD UN ITALIANO VERO! UNO DI NOI! NOBIS!

Bizzarri scenari geopolitici di fantomatici coinvolgimenti dell’Italia nel conflitto

Screenshot 2016-09-01 16.50.37vera o bufala ??? le assicurazioni non erano che non stavamo combattendo in Siria ?? !!!

E l’immancabile richiesta di preghiere e stermini così, a random

Screenshot 2016-09-01 16.51.20 Una preghiera per lui e per i suoi familiari….

Riposa in pace

E così continuerà, purtroppo. Bisognerebbe sbaragliare l’ISIS e sterminare almeno gli integralisti, ovunque si trovino. Si può fare? No? Allora se va bene continuerà così, se va male peggiorerà

Sostanzialmente, si tratta un gioco virtuale, ma che è sfuggito di mano.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News