BUFALA Italia sotto devastante attacco chimico nelle ultime ore!!!

di Carmen Guasco |

BUFALA Italia sotto devastante attacco chimico nelle ultime ore!!! Bufale.net

bufalaSignori e signore ci troviamo davanti all’ennesimo articolo allarmistico della settimana!italiasottoattaccochimico

Immagine satellitare NASA di questo pomeriggio sull’Italia.Si evince una gigantesca copertura di origine artificiale creata da aerei NATO,
che si estende dalle Baleari sino al tirreno centrale dove si evidenziano palesi reticoli chimici,e scie.Tutto il territorio nazionale e’ attualmente sotto una cappa chimica artificiale altamente tossica.Persone che soffrono di problemi respiratori ed asma potrebbero essere esposti a gravi conseguenze.Ci segnalano sintomi come dolori articolari difficolta’ respiratorie,asma,bruciori alle vie aeree ed agli occhi.

Per completezza, vi linko anche il sito della Nasa, a cui fa riferimento l’immagine: QUI, che mostra gran parte della nostra nazione ricoperta nientepopodimeno che da Cirri.
cirri
Per chi non fosse ancora abbastanza esperto di scie chimiche, riassumerò brevemente questa teoria, che sostiene che le scie di condensazione, emesse dagli aerei in volo, non siano solo residui di mero vapore acqueo, ma anche composti di agenti chimici e biologici, rilasciati al fine di inquinare l’atmosfera.
A supporto della teoria, alle volte viene anche opportunamente tirata in ballo la tecnica chiamata cloud seeding (ovvero l’inseminazione delle nuvole) che presuppone la possibilità di effondere nuclei di condensazione nelle nubi, al fine di stimolarne le precipitazioni piovose. Tuttavia chiunque abbia studiato il fenomeno, anche solo per interesse personale, è ben conscio di quanto poco tale tecnica abbia preso piede, a causa dei suoi scarsi effetti.

Il sito in questione è un mix di teorie su complotti e presunte entità extraterrestri, ma quel che mi lascia più basita è l’aver consciamente compiuto un vero e proprio atto di terrorismo psicologico al fine di causare disagio e ansia in soggetti asmatici, solo per poter accaparrarsi un consistente traffico d’utenza.
Una tecnica del genere non è che disumano plagio, giacché lo stress è da sempre sintomatico e si riflette sul corpo nel modo che ritiene più opportuno: in questo caso, non dubito che chi soffra di crisi respiratorie possa risultare suggestionabile a tali allarmismi e provare di conseguenza delle reazioni più che mai nocive.
Per questo motivo vi prego di non prendere le distanze dalla scienza e dalle sue dimostrazioni, infatti in questo caso si parla solo di teorie e un titolo cosi catastrofico puo solo provocare panico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News