BUFALA Immigrati bruciano la bandiera italiana perché 1400 euro al mese senza fare nulla sono troppo pochi – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Immigrati bruciano la bandiera italiana perché 1400 euro al mese senza fare nulla sono troppo pochi – Bufale.net Bufale.net

bandiera-italiana-bufale
Veder bruciare la nostra bandiera, indipendentemente da chi compia il gesto, ci indigna. Tuttavia è facile decontestualizzare un evento realmente accaduto e associarlo ad un altro fasullo per istigare odio verso gli immigrati.
Nel 2013 venne diffuso un articolo su Facebook, ma pubblicato dal sito Meteoservice.net, dal titolo “Immigrati bruciano la bandiera italiana perché 1400 euro al mese senza fare nulla sono troppo pochi“. Ad oggi l’articolo è stato cancellato, ma ne rimane traccia sui Social Network.
Visto che l’articolo è stato cancellato, ci affidiamo per il momento al titolo che già di per sé contiene una bufala collaudata: “1400 euro al mese senza fare nulla sono troppo pochi”. Nessun immigrato, senza far nulla riceve dallo Stato 1400 euro al mese, neanche i famosi 900 euro al mese o i 35 euro al giorno tanto citati. Per questo vi suggeriamo la lettura della nostra guida utile sui “35 euro al giorno“.
bruciano-bandiera-italia
immigrati-bandiera-italiana-bufala-meteoservice
In merito al deplorevole atto di bruciare una bandiera, in questo caso quella italiana, la foto non è stata scattata nel 2013 in italia da degli immigrati presenti sul nostro territorio, ma a Malta nel febbraio del 2011. A bruciare la bandiera furono dei libici per protestare contro la vicinanza tra Silvio Berlusconi e Gheddafi.
bandiera-italiana-bufale-cancellato

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News