BUFALA Gentiloni choc: “Gli Italiani imparino a fare sacrifici e la smettano di lamentarsi” – bufale.net

di Shadow Ranger |

bufalagentiloni1Il nuovo Governo regolamente nominato si è insediato da poco, ed ecco che i viralizzatori di professione non lasciano aspettare neppure poche ore prima di esigere il loro obolo in likes, condivisioni virali e indignazione del Popolo della Rete.

Così LiberoGiornale mette in bocca al Presidente del Consiglio Gentiloni le seguenti affermazioni

Susciteranno sicuramente delle polemiche queste dichiarazioni del nuovo premier Gentiloni, che ci è andato giù pesante e non ha lasciato spazio a interpretazioni, subito dopo aver accettato l’incarico di governo da Sergio Mattarella:

“Non è un periodo storico facile per l’Italia, siamo in crisi da diversi anni e ormai la crescita dello zero virgola è nulla in confronto a quella di altri paesi europei”.

Ma per ritornare ad essere veramente competitivi – continua Gentiloni – gli italiani devono fare dei piccoli sacrifici quali smettere di lagnarsi sui social e poi fare la fila per comprarsi l’ultimo IPhone, o insultare i protagonisti di #Riccanza per poi fare tavolo in discoteca in 40 per potersi permettere una bottiglia di DonPero. Risparmiassero 10 euro in più al mese, così potrebbero campare dignitosamente.

“Basta ipocrisie, sono tutti finti poveri e io sono già scocciato di questo piagnisteo, rimboccarsi le maniche per il futuro del paese, qualche sacrificio non ha mai ammazzato nessuno, solo così l’Italia tornerà a primeggiare in Europa”.

Il linguaggio colloquiale e rissoso, la polemica populista e rabbiosa sono volutamente creati per causare indignazione.

Indignazione che, ci rivela lo staff di Adotta anche tu un Analfabeta Funzionale, prima pagina a seguire l’evoluzione di questa bufala, ha assunto forme censurabili e deprecabili, delle quali vi offriamo un florilegio:

Screenshot 2016-12-12 22.27.35Co****** vattene

Se ancora no. L’avete capito ,per cambiare bisogna fare una rivoluzione !!! Questo strozi in ci hanno neanche in nota nonostante il voto sua stato abbastanza chiaro.

Se non scendiamo in piazza ora contro questi malavitosi ve ne accorgerete il 2017. Poi non vi lamentate

Screenshot 2016-12-12 22.27.46Ma mo’ ti sputo in faccia …stu grande bastardo implicato anche nella vendita di armi ..
Sta’ grandissima Lota…
Prega Dio che non scendiamo
Mai in piazza …perché anche tu…faresti na brutta fine…

Screenshot 2016-12-12 22.28.02

E tu omme e mmerda ..cosa hai votato per il taglio degli stipendi ai deputati..
Tu grande Lota che sacrifici
Stai facendo…stai rubando
Qualcosa in più e te lo vuoi
Fottere da noi…..BASTA !!!
Tirate ….tirate …la corda che
Sta’ per spezzarsi e allora saranno cazzi…amari ma per voi….

 

Non basta dunque che Libero Giornale sia un autonominatosi giornale satirico, e non  basta far notare l’inesistenza delle grottesche affermazioni contenute nei commenti: è bastato pochissimo per dare la stura a commenti ed affermazioni irripetibili.

Edit: Gli amici di BUTAC ci segnalano che per un refuso nella primissima frase in calce all’articolo LiberoGiornale era stato trascritto in LiberoQuotiano. Li ringraziamo per averci indicato l’errore: non immaginate quanto impegno ci viene richiesto, ed a volte dovremmo avere non due, ma cento occhi per far fronte a tutto ^^

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News