BUFALA e SATIRA Bambino in coma per un pugno: "Ho fatto come ha detto Papa Francesco – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA e SATIRA Bambino in coma per un pugno: "Ho fatto come ha detto Papa Francesco – bufale.net Bufale.net

papa-bambino-pugno-mamma-satira
L’affermazione recente di Papa Francesco,“Se uno mi offende la madre gli do un pugno” , ha suscitato molto scalpore. Ed ancora continua a suscitarne, anche se lo sbiadire della polemica originale rende sempre più sfumato il riferimento ai fatti di Charlie Hebdo ed al complesso limite tra satira e credi individuali e comincia a prestare il fianco ad opere satiriche ed ironiche.
È nuovamente il turno del blog LuceLibera, che dopo averci donato la piccola perla della Boldrini inviata speciale su un’isola di pirati del manga One Piece per proporre l’insegnamento dell’Islam nelle scuole, decide di deliziarci con una nuova perla satirica, descrivendo una lite tra due bambini di sette anni finita in tragedia:

Foggia. Un bambino di sette anni è in coma dopo un pugno ricevuto in testa da un suo coetaneo. E’ successo oggi nella città di Foggia. All’uscita da scuola i due bambini litigano e uno dei due (Mirko) insulta la mamma dell’altro. A quel punto il bambino che ha ricevuto l’insulto non ci vede più e tira un pugno al suo amichetto. Il colpo è stato così forte che Mirko si trova attualmente in coma. Il bambino aggressore ha dichiarato : << Ha insultato la mia mamma e così come ha detto Papa Francesco, gli ho tirato un pugno>>.

Beninteso, nulla del genere è davvero accaduto: non vi sono riscontri nella stampa locale, e, soprattutto, anche in questo caso il blog ha adeguatamente taggato come SATIRA il loro giocoso brano.
Purtroppo nella catena delle condivisioni è apparsa sulle bacheche di molti una screenshot mutilata della sezione dei tag, ingenerando il dubbio che la notizia fosse vera.
Oltretutto, nella catena delle condivisioni questa notizia satirica ha portato molti a riesumare un accadimento simile, ma del tutto scollegato dalle dichiarazioni del Papa e diverso nelle sue parti essenziali, narrato da La Stampa il 30 novembre del 2014, avente come personaggi un ventenne ed un tredicenne di Alatri (RM), dove il ventenne ha avuto un violento alterco col tredicenne a cagione di uno scambio di insulti, finito con la condanna del maggiorenne ed il coma del minorenne a causa delle percosse ricevute.
La similarità delle due notizie ha tratto molti in inganno, portando ad una lettura frettolosa dei titoli di novembre, usati per avvalorare una notizia-satira di gennaio 2015.
Non sta a noi rilevare come a novembre del 2014 l’intera polemica relativa alla frase del Papa fosse ancora di lì da venire, e come la somiglianza tra le due notizie sia da considerarsi un triste scherzo del fato.
 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News