BUFALA DISINFORMAZIONE PD organizza vacanze in Puglia per chi non può permettersele: ma solo immigrati – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA DISINFORMAZIONE PD organizza vacanze in Puglia per chi non può permettersele: ma solo immigrati – bufale.net Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti la seguente immagine virale

La Regione Puglia, guidata dal PD Emiliano, ha messo in campo una nuova iniziativa: il progetto “Integra… Scopri Puglia”. Fortemente voluto dal Coniglio Regionale della Puglia, prevede di portare in vacanza 50 immigrati. Almeno 50 immigrati.

Il meme è un mefitico miscuglio di disinformazione e falsità, tutte unite assieme in un Megazord virale che risale… ad un articolo del conosciuto VoxNews che, motteggiando il vero Fact Checking, usa un logo simile per dimostrare come da una notizia reale, con qualche copincolla, alterazione e foto buttate a caso si possa ricavare tutt’altro.

La Regione Puglia, guidata dal PD Emiliano, ha messo in campo una nuova iniziativa: il progetto “Integra… Scopri Puglia”.

Il ‘progetto’, fortemente voluto dal Consiglio Regionale della Puglia, e realizzato in combutta con l’A$$ociazione di Volontariato “Angeli della Vita”, prevede di portare in vacanza 50 immigrati. Almeno 50 immigrati.

Salento e Vieste. Tutto questo con soldi dei contribuenti, ovviamente.

E tutto questo, in una regione dove la disoccupazione giovanile è più vicina al 60 che al 50 per cento.

Cominciamo benissimo per una “testata” che si dichiara incline al fact checking. E siamo, naturalmente, assai ironici.

Cominciamo storpiando i nomi dell’Associazione Angeli della Vita, perché, si sa, storpiare i nomi ha un effetto accattivante sugli indinniati il cui livello di maturità non ha mai superato le scuole elementari.

E si continua peggio, fomentando una fortissima e voluta confusione.

Il bando Integra…scopri Puglia del 2016 (ma se ne registra uno simile nel 2014) infatti non ha mai previsto vacanze pagate per “almeno 50 immigrati” in tre comuni ma, come potrà leggere chiunque voglia scaricare i bandi e i moduli ancora disponibili sul sito,

L’iniziativa prevede l’organizzazione di tre giornate di escursione turistica/culturale per n. 50 immigrati, per ogni destinazione, i quali parteciperanno alla scoperta di città della Puglia per conoscere la cultura, le tradizioni e le bellezze architettoniche, storiche e naturali al fine di compararle alla cultura di provenienza e trovare spunti di integrazione per facilitarne l’inclusione sul nostro territorio e la conoscenza dello stesso. I partecipanti saranno accolti ufficialmente dai Sindaci delle città in cui sono programmate le escursioni che saranno condotte da apposite guide.

Quindi riassumendo:

  1. Iniziativa del 2016
  2. Nessuno ha mai parlato di almeno 50 immigrati ma massimo 50 immigrati
  3. La presunta vacanza è una “visita guidata” di tre giorni in un comune indicato nel modulo

E, per finire questo abisso di disinformazione e incollarlo ad una bufaletta acchiappalikes, la foto impiegata ritrae una festa del 2014 organizata dai rapper Bobi Wine e Jose Chameleone nella proprietà che all’epoca apparteneva al primo.

Quindi siamo alla foto di due rapper con amici ed equipe diffusa come parte di un bando “vacanze per immigrati” che, di fatto, era un tour di tre giorni per favorire l’accoglienza e la conoscenza del territorio esteso ad immigrati con regolare permesso di soggiorno, da allegarsi al bando.

Ancora dopo un anno, ecco che la disinformazione non solo continua a girare, ma si eterna in una vera e propria bufala, nella quale il 2016 si trasforma in una sorta di eternità di vacanze pagate con rapper incorporato.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News