BUFALA Da martedì nuovo codice della strada 2018: ritiro patente per uso cellulare alla guida

Nuovo codice della strada

Ci segnalano in queste ore la diffusione dell’ennesima catena Whatsapp riguardante il nuovo codice della strada 2018, che entrerebbe in gioco a partire da martedì nel tentativo di disciplinare una volta per tutte, ed in modo più severo, l’utilizzo del cellulare alla guida. Si tratta di una bufala o di una notizia tutto sommato accolta favorevolmente dal pubblico? La questione va assolutamente approfondita, affinché non si alimenti disinformazione su un argomento così delicato per la nostra società.

C’è effettivamente l’idea di far entrare in gioco del nuovo codice della strada 2018? La risposta è sì, nel senso che a breve chi verrà beccato alla guida mentre è intento ad usare il cellulare andrà incontro al ritiro immediato della patente, senza alcun avvertimento. La bufala, poi, parla nel dettaglio di “ritiro immediato della patente* e una *multa da 180 €uro fino a 680 €uro“:

“Facciamo attenzione.
A partire da Martedì prossimo entrerà in vigore il nuovo codice della strada. Oggi è stato approvato l’articolo più pesante, ed è giusto così:
*chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo, anche se è fermo 🚦 ai semafori o agli stop, con il cellulare 📲 o altri apparecchi*
la sanzione è la seguente: *ritiro immmediato della patente* e una *multa da 180 €uro fino a 680 €uro.*Quindi stiamo tutti molto attenti, organizziamoci con i viva voce e *se indossiamo gli auricolari ricordiamoci che un orecchio deve restare libero*
Fai girare a manetta!”.

Un’altra prova che ci si ritrovi al cospetto di una bufala, poi, ce la dà un recente articolo pubblicato da Il Giornale, secondo cui a detta dello stesso Toninelli il nuovo codice della strada 2018 più duro per chi usa il cellulare alla guida rappresenti ad oggi solo un progetto normativo non ancora attuato. Ci sono dunque ancora degli step burocratici da affrontare prima di imbatterci in norme che prevedano il ritiro immediato della patente. A settembre, forse, ne sapremo di più.

Nuovo codice della strada
Nuovo codice della strada

Da ricordare anche che la bufala riguardante il nuovo codice della strada necessario per limitare l’utilizzo del cellulare alla guida non è una novità assoluta qui in Italia. Già lo scorso anno, sulle nostre pagine, abbiamo avuto modo di analizzare una fake news, che a conti fatti sfrutta il trend che vede i vari governi intenzionati ad intervenire sulla questione, ma che sostanzialmente non registra ancora l’effettiva adozione di norme più severe in grado di determinare l’immediato ritiro della patente. Dunque, la catena Whatsapp sul nuovo codice della strada 2018 ad oggi, 17 agosto, rappresenta la solita bufala da non divulgare.

Latest News