BUFALA Campobasso. Arriva la prima macelleria di carne umana.

di Fabio L. |

Ci è stato segnalato un articolo pubblicato il 3 Marzo 2017 sul sito Viavviso.com:

Dopo Londra, arriva anche in Italia, la prima macelleria di carne umana. L’esperimento del giovane macellaio Ignazio Laverde, da molto tempo residente nella città molisana: “Ho vissuto molti mesi a Londra, mi sono reso conto quanto fosse richiesto la carne umana nella capitale inglese. In pochi lo sanno, ma l’Europa ha da tempo emanato questa legge che rende praticamente legale macellare e consumare carne umana. Ovviamente bisogna che vi siano ottime condizioni igieniche e che la carne sia controllata”.

Ma da dove vengono i corpi da macellare? “Molte persone decidono volontariamente di donare i propri corpi, una volta deceduti. Tutto è fatto, dicevo, volontariamente, senza nessuna costrizione. Molti chissà cosa potranno pensare in merito alla cosa, ma in realtà, la prassi è ben più rapida di quello che si crede. Tutto è legale, basta vedere quello che succede a Londra per esempio. Il mio è un esperimento che ho deciso di fare nel mio Paese natale, l’Italia appunto. Spero che la mia attività non venga vista di malocchio e non sia strumentalizzata dai malpensanti. Ripeto, è una realtà che già esiste altrove. Ho tutte le carte in regola. Spero di poter fare molto bene e di poter adeguatamente fornire un servizio di qualità a chi vorrà provare queste nuove prelibatezze”. Molti sono i curiosi che da tempo hanno contattato il giovane macellaio per saperne di più. Mario, molisano doc, ha detto: “Io proverò, chissà che non mi piaccia”.

Molte sono le polemiche scatenate da questa scelta. Insomma, molti sono anche i motivi per credere che alla fine, l’attività verrà chiusa dopo breve tempo. Ma in ogni caso, auguriamo a Ignazio il meglio per sé e per il suo futuro.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook.

Ebbene, non è stato molto difficile confermare la totale inesistenza di questa notizia, sia perché su Google non ci sono fonti autorevoli che ne parlino e sia perché, scendendo più in basso, nella pagina compare scritto in piccolo:

OVVIAMENTE, INUTILE DIRLO MA SICURAMENTE SI TRATTERà DI UNA BUFALA RIPORTATA DA  ( ILCORRIEREDELLANOTTE.IT )

Così è. Il Corriere della Notte ha scritto questa bufala il 20 marzo 2016.

Questa falsa notizia altro non è che una rivisitazione della medesima bufala della macelleria londinese che vendeva carne umana, in realtà era una trovata pubblicitaria del videogioco Resident Evil 6. Non è tutto, perché abbiamo comunque a che fare con una bufala itinerante. Della stessa macelleria si parlava in una vecchia bufala ambientata a Bologna e targata Il Fatto Quotidaino.

Latest News