BUFALA “Beppe Grillo per il sì”, il nuovo meme asceso – bufale.net

di Shadow Ranger |

beppesìCome voi ormai ben saprete, tra le segnalazioni di bufale introduciamo sempre anche un osservatorio sui memes ascesi: burle virali così ben congegnate da diffondersi come un fuoco inestinguibile tra tre tipologie di persone: quelli che ci credono, quelli che sanno dello scherzo e vogliono ridere, ed una terza categoria che, volutamente, fomenta la prima categoria per ridere non solo dello scherzo, ma di loro.

Questo è uno di questi memes ascesi

15135659_10209886660116967_1545118218_n“Finalmente possiamo riuscirci! Con un sì mandiamo a casa 215 parlamentari, dimezziamo gli stipendi dei consiglieri regionali ed eliminiamo i rimborsi ai gruppi regionali! Verranno risparmiati 500 milioni all’anno, una cosa che promettiamo di fare da anni! Con un Sì eliminiamo le provincie, come promesso nel programma 2013, e finalmente togliamo di mezzo l’inutile CNEL” – Beppe Grillo per il sì.

Ovviamente, si tratta di una beffa. Il numero di parlamentari del tutto errato, una punzecchiata all’eterna confusione tra referendum costituzionale ed abrogativo (dove, sostanzialmente, si dice sì per dire no), Beppe Grillo usato come portavoce di posizioni opposte alle sue ed un minestrone ilare sul testo del referendum costituzionale del 4 Dicembre.

Ed una beffa abbastanza ben riuscita per evolvere in meme asceso.

Vi siete imbattuti nelle tre categorie elencate? E quali?

Latest News