BUFALA – Di Battista (M5S): “Vietare pesce e bistecche per legge” – bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

BUFALA – Di Battista (M5S): “Vietare pesce e bistecche per legge” – bufale.net Bufale.net

format2

La crociata di Di Battista è solo all’inizio. Dopo l’illuminazione al Cairo, l’esponente del Movimento 5 Stelle è pronto a dare battaglia in parlamento. L’obiettivo è, appunto, far approvare una legge vegana: “Il tema dell’immigrazione clandestina non può essere analizzato senza considerare una sere di questioni quali persino l’educazione alimentare a livello globale”. Per legge, è l’idea del parlamentare pentastellato, tutti gli italiani dovranno seguire una alimentazione “basata soprattutto su cereali, legumi, frutta e verdura”. Le commissioni Ambiente e Agricoltura del M5S si stanno già occupando del tema con diverse proposte di legge.

è una BUFALA/PURA DISINFORMAZIONE

  • Basta leggere il post originale per capire che il titolo non centra nulla con il titolo “VIETARE PER LEGGE BISTECCHE ” oppure  “VIETARE PESCE E BISTECCHE PER LEGGE”
  • Anche di Battista risponde alle BUFALE:

    Ovviamente mai e poi mai ho pensato ne scritto cose del genere. In questo post http://goo.gl/MbxG61 ho solo sottolineato che l’abuso di carne impoverisce il pianeta. Gli pseudo-giornalisti in questione dovrebbero approfondire la tematica, chissà che non imparino qualcos’altro oltre a leccare deretani brianzoli. Io non sono vegetariano (ci sto provando) e non ho mai parlato di veganismo nel post (anche se rispetto moltissimo chi ha fatto questa scelta). Ho studiato negli anni l’impatto sociale, ambientale ed economico degli allevamenti intensivi e ho condiviso il mio pensiero. Questo diventa per Libero e Il Giornale un “divieto a mangiare le bistecche”.

  • Passare da “Vegetarianismo, povertà e immigrazione” a “VIETARE LE BISTECCHE PER LEGGE“, dovrebbe farvi salire qualche dubbio.
  • E’ inoltre appurato che una delle maggiori cause dell’effetto serra sono gli allevamenti intensivi, ma NON PER GLI ANIMALI (BASTA BISTECCHE)….ma per i macchinari utilizzati e tutta la catena di produzione che ne deriva. Un esempio ? la Norvegia 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News