BUFALA – Al Baghdadi ordina l'infibulazione di tutte le donne – bufale.net

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

BUFALA – Al Baghdadi ordina l'infibulazione di tutte le donne – bufale.net Bufale.net

format

Mutilazioni genitali per tutte le donne del califfato. L’ordine sarebbe arrivato dal leader dei jihadisti dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante
Sgomento, rabbia, incredulità. Sono le sensazioni che si provano appena le agenzie battono questa notizia proveniente dall’Iraq: “L’Isil ordina l’infibulazione per tutte le donne”.
L’Isil (o Isis) è lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante, autoproclamatosi il 29 giugno 2014, con a capo Abu Bakr al-Baghdadi. Il folle ordine arriva direttamente dal leader dei jihadisti. Baghdadi ha chiesto l’infibulazione per tutte le ragazze dello Stato islamico, che si estende da Aleppo in Siria a Mosul in Iraq. L’autenticità del decreto deve ancora essere verificata.  Datato 21 luglio ha le insegne dello Stato islamico ad Aleppo, nella regione di Azaz, a nord della metropoli siriana settentrionale. Il testo, che presenta numerosi errori tipografici, si basa su presunti detti attribuiti al Profeta Maometto, ma le fonti usate non sono quelle di solito citate per sostenere la validità della tradizione profetica. Nel testo vi è scritto che “per proteggere lo Stato islamico in Iraq e nel Levante e nel timore che il peccato e il vizio si propaghino tra gli uomini e le donne nella nostra società islamica, il nostro signore e principe dei fedeli Abu Bakr al Baghdadi ha deciso che in tutte le regioni dello Stato islamico le donne debbano essere cucite”. 

è una BUFALA che sta provocando un odio incontenibile….

  • Alle volte basta saper aspettare prima di pubblicare.
    Purtroppo, i giornali nazionali e quelli esteri, NON SEGUONO QUESTO PRINCIPIO e fanno sempre a gara per PUBBLICARE UNA NOTIZIA IN PRIMA PAGINA senza verificarla, in quanto,  se è falsa,  la rettificano a pagina 18 …  il giorno dopo… 🙂 .
    A dimostrazione di questo Il Giornale, Repubblica,  il messaggero, tgcom 24 e molti molti altri sono cascati nella BUFALA del decreto di infubulazione sulle donne islamiche.
    E’ bastato aspettare 8 ore per avere la conferma che il decreto è un falso: direttamente da fonte ansa (sul feed a pagamento inizialmente)
    falsocomunicato
  • Aggiornamento: è presente anche un comunicato ansa gratuito: “Infibulazione per tutte le donne, Siria choc. Ma e’ giallo
    Tutte le donne dello Stato islamico (Isis) vanno sottoposte a una mutilazione genitale per impedire la diffusione del peccato. E’ scritto in un decreto del “Califfo” Abu Bakr al Baghdadi che in un battibaleno ha fatto il giro di siti e social network. Un falso redatto in modo approssimativo: così appare a molti il “decreto”, che imporrebbe atroci mutilazioni genitali alle donne delle regioni irachene e siriane sotto il controllo del gruppo qaedista. Simili pratiche, commentano numerosi osservatori, non appartengono alla tradizione islamica e sono state più volte denunciate dalle autorità religiose dei Paesi musulmani.
  • Aggiornamento delle 18.24: ecco la sbufalata ufficiale

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News