BUFALA Attenti a questo tizio. ..vi ferma x chiedere informazioni con modi gentili e poi vi punta la pistolea alla testa – bufale.net

di Shadow Ranger |

BUFALA Attenti a questo tizio. ..vi ferma x chiedere informazioni con modi gentili e poi vi punta la pistolea alla testa – bufale.net Bufale.net

Ci segnalano i nostri contatti il ritorno di una vecchia bufala. Vecchia di un anno:

Attenti a questo tizio. ..vi ferma x chiedere informazioni con modi gentili e poi vi punta la pistolea alla testa e un suo compagno scende da quella macchina e vi rubano la vostra!!! Fate girare…zona Verona…

Siamo di fronte al solito appello sgrammaticato assistito dalla foto dello “straniero con la sua auto straniera” (noi abbiamo censurato il volto dell’individuo e la targa, chi ha diffuso questa bufala no).

Ora, potremmo farvi notare che la foto sia incompatibile col modus operandi descritto dalla bufala, in quanto se davvero questo astuto rapinatore si serve per la sua ruberia di un parco macchine sempre diverso ed un complice sbattere la sua foto e la targa del veicolo che asseritamente avrebbe usato in una delle rapine di un ciclo infinito, non resterebbe lì in posa e diffondere la targa sarebbe uno straordinario esercizio di futilità: il tale userebbe un’altra automobile e si renderebbe meno rintracciabile.

Ci limiteremo a farvi notare che se davvero ci fosse a Verona un rapinatore seriale, qualcuno ne avrebbe parlato fuori dal piccolo mondo di Facebook, dato che anche ammettendo una teoria del complotto, nessuno avrebbe interesse a proteggere tra le “alte sfere” un povero ladruncolo.

E vi faremo notare come i colleghi di BUTAC hanno fatto quello che gli indignados da tastiera avrebbero dovuto fare, contattando la polizia di Verona.

Non esistono denunce in tal senso, neppure una. È stato comunque, ricordano i colleghi, registrato il triste fenomeno, tipico a molte autostrade, del soggetto che chiede soldi “per la benzina” o per riparazioni e nessuno sa esattamente se quei soldi finiranno nel serbatoio o per altre spese meno edificanti: denaro che non sarà mai restituito e, se lo scopo “meno edificante” fosse stato dichiarato, mai sarebbe stato elargito.

È un tipo di truffa comune, ma non abbiamo neppure prove che il soggetto ritratto nella foto sia il truffatore.

È, sostanzialmente, un tizio a caso ritratto in una foto a caso con la solita storiella inventata intorno.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News