ALLARMISMO Ultima ora nuovo scandalo alimentare per McDonald – Bufale.net

di David Tyto Puente |

ALLARMISMO Ultima ora nuovo scandalo alimentare per McDonald – Bufale.net Bufale.net

allarmismo-ultima-ora-scandalo-alimentare-mcdonald
Ci chiedono di verificare l’articolo pubblicato il 16 maggio 2015 dal sito Supernotizie.net dal titolo “Ultima ora: nuovo scandalo alimentare per mcdonald“. Non è altro che il classico articolo “copia incollato”, questa volta dal sito Greenme.it e dall’articolo del 21 luglio 2014.

Carne scaduta da un anno, ri-confezionata e utilizzata per le catene di fast food McDonald, Kfc e Pizza Hut. Dopo lo scandalo della carne di cavallo e una serie infinita di frodi alimentari transazionali, ecco la sconvolgente realtà dipinta da una nuova inchiesta che ha puntato i riflettori su un fornitore cinese, la Shanghai Husi Food Company.
A inchiodarla sono state le raccapriccianti immagini trasmesse da un programma televisivo di un’emittente di Shanghai, la Dragon Tv, che mostrano carne andata a male ma utilizzata ugualmente per confezionare i suoi prodotti. Inoltre, a essere mostrata è anche un’email attribuita a un dirigente della compagnia, che chiede ai dipendenti di allungare di dieci giorni le date di scadenza di alcuni prodotti.

Si tratta comunque di una notizia vera, ma già dal “copia incolla” citato capite già che si tratta di una notizia vecchia riportata come nuova sin dal titolo (“Ultima ora”). Il fatto è realmente accaduto, ma non in Italia, bensì in Cina. Lo scopo è chiaro, sfruttare una notizia vecchia per generare attraverso l’indignazione e l’allarmismo condivisioni e visite al sito Sipernotizie.net.
Il fornitore in questione era la Husi Food di Shanghai, la quale riforniva non solo le catene cinesi McDonalds, ma anche quelle di Kfc (Kentucky Fried Chicken), Pizza Hut e Taco Bell, i quali hanno sospeso le forniture in seguito allo scandalo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News