ACCHIAPPACLICK PRECISAZIONi Videoshock: il battesimo del bimbo rom? Guarda che pioggia di contanti – bufale.net

di Shadow Ranger |

Ci segnalano i nostri contatti il seguente video con testo, targato Gazzetta della Sera e rilanciato da Italiapatriamia

IL MIO GRASSO GROSSO BATTESIMO GIPSY – FIOCCANO BANCONOTE PER 30.000 EURO AL BATTESIMO DEL NEONATO ROM SLOVACCO, VESTITO CON SMOKING BIANCO E CIUCCIO IN ORO – VIDEO

Banconote per un totale di 30.000 euro fioccano sul neonato della famiglia rom che vive in Slovacchia. I genitori Milan Krvel e Lenka Krvelova di Michalovce, gli hanno fatto una festa in grande stile, lo hanno vestito con smoking bianco e oro, gli hanno regalato un ciuccio con catena in oro e gli invitati lo hanno ricoperto di soldi.

Come al solito, si evidenzia il rapporto di parassitismo tra i siti di controinformazione e alternative facts e la stampa c.d. “ufficiale” (cosiddetta perché in realtà non dovrebbe esistere divisione tra stampa ufficiale e controinformazione, ma tra informazione e siti bufalari).

La “notizia” presentata infatti è un pedestre riassunto di un testo molto più elaborato del Daily Mail, nel quale appuriamo che si tratta del terzo nato in una famiglia ricca della Slovacchia di etnia rom, usa a ricevimenti fastosi dove le tradizioni gitane (come l’uso delle catene d’oro, prodotto dell’artigianato locale e mezzo per conservare ricchezza ed arte orafa) si mescolano alla pompa ed al lusso della modernità di ricevimenti.

Riassunto che omette come i coniugi Krvel siano, effettivamente dei fortunati sotto ogni punto di vista, dato che

More than 70 percent of Europe’s gypsies live in dire poverty, are often marginalised in society.

Oltre il 70% dei gitani Europei vivono in estrema povertà, ai margini della società.

Europe is estimated to have 10-12 million Roma, many of them concentrated in eastern, former communist countries.

L’Europa contiene circa 10-12 milioni di Rom, molti concentrati nei paesi dell’Est, dell’ex blocco comunista

In a 2013 survey by the EU’s Agency for Fundamental Rights (FRA), 27 percent of Roma men complained of ethnic discrimination when looking for work.

In un’indagine dell’Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali, si è appurato che il il 27% dei maschi Rom lamentano discriminazione etnica quando cercano occupazione.

Ma, naturalmente, i viralizzatori omettono sempre dalla stampa “ufficiale” tutti i dati che non sono adatti a fomentare il facile venticello acchiappaclick dell’antitziganismo forzato.

E, naturalmente, i viralizzatori omettono che, essendo i Rom un’etnia e non una nazionalità, non ha alcun senso parlare di un Rom che fa cose.

Ovviamente, la notizia parla di un ricco Slovacchia di etnia Rom.

A meno che di postulare un’aderenza da parte delle Camere dell’Eco alle teorie esoteriche che vogliono i gitani tutti discendenti dall’antico popolo della perduta Agarthia sottoterra: in questo caso siamo disponibili ad aprire una sottoscrizione per inviarli a cercare la città sotterranea di Agarthia…sperando che lì non prenda il Wi-Fi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News