BUFALA 500 milioni di euro, ecco quanto costa il G7! Ristoranti, piscine, elicotteri e donne

di Marco Critelli |

BUFALA 500 milioni di euro, ecco quanto costa il G7! Ristoranti, piscine, elicotteri e donne Bufale.net

Il G7 di Taormina era un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire, ed ecco che il sito Sky24Ore pubblica questa bufala nella quale denuncia una spesa di ben 500 milioni di euro per “piscine, elicotteri e donne” (archive.is):

500 MILIONI DI EURO, ECCO QUANTO COSTA IL G7! RISTORANTI, PISCINE, ELICOTTERI E DONNE

Tanto si è detto, tanto se n’è parlato. E ora finalmente il G7 di Taormina del 26 e 27 maggio, è alle porte. Dopo mille polemiche relativi ai lavori, annunciati in un modo e conclusi in un altro, con un inevitabile riduzione rispetto a quanto previsto, pare essere tutto pronto per la riunione dei 7 grandi della Terra, da Donald Trump ad Angela Merkel, accolti dal nostro Paolo Gentiloni. C’è però un “ma”. Se infatti sapevamo che con la legge di Stabilità era stato deciso di stanziare la bellezza di 45 milioni “per l’attuazione degli interventi relativi all’organizzazione e allo svolgimento del vertice tra i sette maggiori Paesi industrializzati (G7), anche per adeguamenti di natura infrastrutturale e per le esigenze di sicurezza”, prima ancora che l’evento cominci ora veniamo a sapere che la spesa, in realtà, è ben più alta del previsto perché di mezzo ci sono i costi di mantenimento di ben due “strutture di missione” facenti capo direttamente a Palazzo Chigi. Ad ammetterlo, peraltro, lo stesso Governo in Commissione Affari Costituzionali.

La rivelazione – Per capire di cosa stiamo parlando, facciamo un piccolo passo indietro. A chiedere conto di quanto (e come) si stesse spendendo per l’evento di Taormina, è stato un deputato parlamentare, insospettito dalla continua richiesta di denaro, per l’organizzazione dell’ evento.  Nella sua interrogazione, il parlamentare chiedeva esplicitamente non solo lo stato dei lavori, ma anche “il costo e il numero dei consulenti.

La risposta non si è fatta attendere, e infatti secondo il portavoce del comitato organizzativo del G7, sarebbero stati spesi soltanto i 45 milioni che sono stati stanziati per l’evento.

Cifre che però non corrispondono, voci di corridoio fanno sapere infatti che per l’occasione sia stata sperperata una somma di denaro pari a 10 volte quella di partenza.

Tra auto di lusso, hotel, ristoranti, piscine, divertimenti, attività ricreative, elicotteri per spostare in tutta comodità i sette capi di stato, esercito e tutte le misure di sicurezza  necessarie sono stati spesi 480 milioni di euro.

Gli abitanti di Taormina sono indignati da un tale spreco di denaro pubblico, e ad animare ulteriormente gli animi è stato l’arrivo in uno degli Hotel di una 50 di ragazze, ballerine, spogliarelliste, modelle e chissà che altro.

Il sito Sky24Ore non è una testata giornalistica e non ha nulla a che vedere con il sito di Sky Tg 24. Si tratta solo dell’ennesimo sito cosiddetto “satirico” che nella sua sezione informazioni si autodefinisce così:

“Sky24ore” non è una testata giornalistica, e non viene aggiornato quotidianamente. Alcune delle notizie riportate potrebbero essere inesatte o inventate a scopo satirico, per far riflettere o semplicemente per divertire. Vogliate comunicarci se qualche contenuto presente nel sito turbi la vostra sensibilità, provvederemo a rimuoverlo o modificarlo.

Come potete facilmente intuire (ma ci teniamo a ribadirlo), sky24ore non è in alcun modo legato a tg24.sky.it , né  a nessun altra testata del gruppo SKY ITALIA.

Quanto indicato nell’articolo non ha alcun riscontro presso nessuna agenzia di stampa e non è riportato da alcuna testata accreditata, ma è unicamente frutto della fantasia degli autori del sito.

Il titolo dai toni di denuncia e scoop ha come scopo quello di attirare quante più visite sulla pagina del sito, zeppa di banner pubblicitari.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News